Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Iraq riduce stime prezzi del petrolio a $32/bbl

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/04/2016 (17:35)
Secondo quanto riportato dai media, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e un ufficiale del governo del paese affermano che l’Iraq ha intenzione di abbassare le stime riguardanti i prezzi del petrolio da $45/barile a $32/barile nel suo budget per il 2016. Il rappresentante dell’Iraq ha affermato che la decisione porterà ad un ampliamento del deficit di bilancio del paese di $6 miliardi, a meno che non vengano adottate diverse misure per ridurne l’impatto.

Il budget attuale per il 2016 prevede che le esportazioni petrolifere del paese siano di 3.6 milioni di barili di petrolio al giorno (bpd) e prevede un deficit di bilancio pari a 24 bilioni di dinari ($20.56 miliardi).

I media hanno riportato che le esportazioni medie di petrolio dai porti nel sud dell’Iraq sono state di 3.286 miliardi di bpd a marzo, e che le esportazioni sono finora salite ad una media di 3.494 bpd ad aprile.
Prova Gratuita
Login