Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Italia, aumenti a tre cifre sulle trattative di PP per aprile

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/04/2015 (17:25)
In Italia, il mercato del PP sta registrando ampi aumenti ben maggiori del costo propilene di €55/ton. I buyer hanno iniziato ad accettare aumenti a tre cifre per le loro trattative del PP di aprile considerando l’offerta corta.

I prezzi spot del PP sono a €1280-1400/ton per PP omo e a €1320-1450/ton per PPBC, FD Italia, pagamento a 60 giorni.

Un produttore del nord Europa ha annunciato aumenti di €150-170/ton sui contratti del PP di aprile. Una fonte del produttore ha commentato, “E’ presto per capire se il mercato assorbirà questi larghi aumenti. Tuttavia, abbiamo dichiarato forza maggiore sulla produzione di PP dal Belgio e Austria e l’offerta generale di PP è corta”. Un agente di un altro produttore del nord Europa ha aumentato i suoi prezzi di PP di €150/ton rispetto allo scorso mese. Il venditore ha commentato che le sue allocazioni sono ridotte poiché il suo fornitore ha dei problemi di produzione.

Un trasformatore ha pagato aumenti di €200/ton per il PP del nord e est Europa nel mercato spot. Il buyer si è lamentato circa la condizione del mercato attuale, commentando che l’offerta è limitata e che ha difficoltà nel riflettere i costi sui prezzi dei prodotti finiti. Un altro buyer ha acquistato del PP copo del nord e sud Europa in rialzo di €150/ton rispetto al mese scorso, riportando che ha abbastanza scorte di PP omo. Il buyer ha anche ricevuto delle offerte di PP per aprile con aumenti forti fino a €180/ton.

Un compoundatore, tuttavia, ha chiuso i suoi contratti del PP di aprile con aumenti della stessa entità dell’aumento del propilene di €55/ton con diversi produttori del nord Europa. Intanto, nel mercato spot, lo stesso buyer ha acquistato del PP omo dal Sud Africa con aumenti di €150/ton rispetto a marzo.
Prova Gratuita
Login