Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Italia, entità aumenti PE in discussione

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/01/2017 (19:16)
I venditori di PE in Italia si sono avvicinati al mercato con aumenti per lo più pari a quelli del contratto dell’etilene di €45/ton poiché non si aspettano un miglioramento della domanda a causa dell’attività di pre-buying di dicembre. Tuttavia, è stato sentito che qualche venditore stia cercando aumenti maggiori di quello dell’etilene, citando la scarsa disponibilità.

Un trasformatore che è appena tornato dalle festività ha riportato, “Abbiamo sentito aumenti di €50-70/ton; tuttavia, speriamo di pagare solo l’aumento del contratto del monomero. Abbiamo intenzione di fare altre richieste sui prezzi prima di acquistare”.

Un distributore che offre per conto del produttore nel Qatar ha riportato che il loro fornitore sta cercando aumenti di €60/ton, citando che l’offerta è molto bassa per gennaio. Le loro offerte sono riportate a €1240-1260/ton per film e bm, e €1220/ton per LLDPE su base FD Italia, 60 giorni pagamento differito, formando quasi il massimo del range globale in Italia.

Un trader nei Paesi Bassi ha riportato di aver applicato nuovi aumenti sul PE di gennaio e ha aggiunto "Siamo disposti a rivedere le nostre offerte a seconda della domanda nelle prossime settimane. le importazioni non sono competitive a causa dei prezzi in rialzo in Asia e del tasso di cambio sfavorevole".

Tuttavia i player trovano i tentativi di aumento dei venditori superiori all’incremento dell’etilene poco realistici, poiché alcuni buyer non sono disposti a pagare neanche l’intero aumento dell’etilene per le trattative di PE di gennaio. L’interesse all’acquisto sembra essere debole, poiché molti buyer riportano di essere coperti per gennaio.

Un produttore del sud Europa è certo che i clienti pagheranno aumenti di €45-50/ton senza fare resistenza. Una fonte del produttore ha aggiunto "Anche se sono pronti ad accettare l’incremento sulle trattative di PE, stanno ordinando quote ridotte".

Un trasformatore ha ricevuto offerte ufficiali dal fornitore del sud Europa con aumenti di €45/ton e ha commentato "Riteniamo che i produttori non saranno in grado di ottenere aumenti superiori a €20-30/ton per la domanda debole".

Un altro trasformatore ha riportato che un produttore del nord Europa sta cercando l’intero aumento dell’etilene, ma il buyer ha rifiutato di pagare per negoziare un prezzo con un aumento più contenuto.
In Italia i range di PE sono attualmente a €1280-1350/ton per LDPE, a €1160-1220/ton per LLDPE e a €1190-1300/ton per HDPE film e b/m FD Italia, 60 gg.
Prova Gratuita
Login