Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Italia: fornitori PVC europei annunciano nuovi prezzi, buyer cauti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/07/2016 (15:44)
In Italia, sono emersi i nuovi prezzi del PVC di luglio dopo che il contratto dell’etilene è stato chiuso in aumento di €10/ton su giugno. Le offerte iniziali indicano un trend da stabile a in leggero aumento, in quanto i fornitori europei mirano ad incrementi pari almeno a quello del contratto dell’etilene, mentre i buyer stanno adottando un atteggiamento cauto.

Un produttore del nord Europa ha rialzato i prezzi del PVC di €10/ton nel mercato spot. Una fonte del produttore ha commentato “Miriamo ad ottenere l’intero aumento dell’etilene sulle trattative. La domanda è stata debole a giugno e non ci aspettiamo che migliori, considerando l’imminente pausa estiva. L’alta stagione è stata posticipata”.

Un altro produttore del nord Europa ha applicato un aumento di €15/ton sui GA del PVC di luglio, cercando di recuperare i margini. Una fonte del produttore ha riportato che la domanda è stata debole il mese scorso, e ha aggiunto che non si aspetta di vedere un forte miglioramento dell’interesse all’acquisto a luglio.

I distributori di PVC dall’est Europa hanno rialzato leggermente i prezzi di €5/ton su giugno, portando le nuove offerte a €875-905/ton per il k67, a €895-915/ton per il k64-65 e il k58, e a €905-935/ton per il k70 tutto su base FD, 60 giorni. Secondo i venditori, la domanda per ora è debole, in quanto i buyer stanno adottando un atteggiamento di attesa, cercando di chiudere le trattative a rollover su giugno.

Un trasformatore di cavi ha ricevuto offerte per il k70 dal nord Europa a rollover su giugno a €900-910/ton FD, 60 giorni, e ha affermato che chiuderà le trattative più avanti nel mese. Un produttore di tubi ha riportato di aver ricevuto offerte per il k67 di luglio per diverse origini del nord Europa a rollover su giugno, nel range di €860-890/ton FD, 60 giorni. Il trasformatore ha affermato “La domanda per i prodotti finiti è piuttosto debole per cui stiamo valutando se fare nuovi acquisti oppure no. Potremmo acquistare carichi di importazione solo per consegna a fine agosto”.

Un compoundatore ha ricevuto le offerte iniziali del PVC di luglio da rollover a in aumento di €10/ton da diversi fornitori, commentando “La domanda è debole, mentre i produttori stanno cercando di mantenere i loro prezzi. Stiamo adottando un atteggiamento di attesa per vedere se i venditori faranno un passo indietro sui prezzi nei prossimi giorni”. Un altro compoundatore ha riportato di aver pagato aumenti di €10/ton per gli acquisti di inizio luglio, ma solo secondo necessità. Tuttavia, il buyer crede che i prezzi del PVC diminuiranno presto.
Prova Gratuita
Login