Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Italia, prezzi PS in calo a dicembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 28/11/2014 (17:47)
In Italia il sentimento è debole nel mercato del PS in vista di dicembre. Dopo essere rimasti ampliamente stabili nella prima metà del mese, i prezzi spot di PS sono diminuiti di €10-20/ton rispetto alla settimana precedente, quotandosi a €1380-1520/ton per GPPS e a €1470-1610/ton per HIPS FD, 60 gg.

Un distributore ha venduto con sconti di €20-30/ton sulle trattative del PS di novembre. Il venditore si aspetta nuove diminuzioni a dicembre, considerando i mercati del petrolio e l’attività di trading limitata alla fine dell’anno. Un altro distributore ha riportato di aver venduto PS dal sud Europa a rollover su ottobre. Per quanto riguarda dicembre, il venditore ha commentato "La domanda è debole e difficilmente vedrà una ripresa il mese prossimo, visti i pochi giorni lavorativi. Inoltre i buyer non sono disposti a fare scorte. Ci aspettiamo che i prezzi di PS diminuiscano".

Un trasformatore ha acquistato ha acquistato GPPS dal nord Europa a rollover, mentre ha ottenuto sconti di €10/ton per l’HIPS. Il buyer si aspetta di vedere diminuzioni di €50/ton sul PS di dicembre. Intanto diversi buyer hanno scelto di saltare gli acquisti questo mese a causa delle attese di ribasso per dicembre e della domanda in calo dei prodotti finiti in vista della fine dell’anno.

Per l’attesa chiusura del contratto dello stirene, alcuni player hanno riportato di aver sentito di possibili diminuzioni di €100/ton su novembre. Le attese di vedere ribassi a tre cifre nel contratto dello stirene sono supportate dai valori spot, in calo a causa dei mercati del petrolio. I prezzi spot dello stirene su base FOB NWE sono crollati di oltre $300/ton rispetto all’inizio del mese, toccando il livello minimo da agosto 2012.


Prova Gratuita
Login