Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

JBF RAK (EAU) rinegozia debito per riprendere produzione di PET

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/08/2017 (15:17)
Secondo fonti dei media, la società degli Emirati Arabi Uniti JBF RAK, consociata del gruppo indiano JBF Group, è in trattative con le banche per ottenere un processo di ristrutturazione del debito.

L’entità del debito sarebbe di circa 2 miliardi di dirham ($544.6 milioni).

Uno dei cinque più grandi produttori di PET a livello mondiale, JBK spera di riuscire a riprendere la produzione id PET entro il mese prossimo, dopo aver fermato la produzione dell’impianto da 350,000 ton/anno a fine giugno, a causa della mancanza di capitale circolante.

Secondo il sito della società, JBF RAK ha il 45% del mercato di PET tra i paesi del Consiglio di cooperazione del golfo, oltre all’attività di export di PET a livello globale.

JBF RAK è uno dei cinque impianti del Gruppo JBF. Gli altri siti si trovano in India, Belgio e Bahrain. I player in Europa hanno discusso delle interruzioni alla produzione dall’impianto di PET da 390,000 ton/anno di Geel, Belgio, tuttavia non è stata fornita alcuna notizia ufficiale dalla società sullo stato della produzione.
Prova Gratuita
Login