Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

JPC (Iran) amplierà capacità etilene

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/11/2017 (18:48)
Secondo fonti di mercato, la società iraniana Jam Petrochemical Company (JPC) è in trattativa con la tedesca Linde Group e la francese TechnipFMC per il progetto di ampliamento della capacità di Bushehr, Iran.

Le due società stanno per finalizzare la trattativa sull’ampliamento della produzione di etilene della società iraniana del 20%. La produzione attuale di etilene della società è di 1.32 milioni ton/anno.

I media hanno riportato che, intanto, la società ha già siglato una trattativa per la fornitura con il gigante petrolifero cinese Sinopec di un catalizzatore necessario per la produzione di HDPE.

JPC ha una capacità di produzione di 300,000 ton/anno di HDPE, 300,000 ton/anno di LLDPE e di 306,000 ton/anno di propilene.
Prova Gratuita