Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

KBR ottiene contratto da SABIC per espansione butadiene

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/11/2014 (18:03)
Secondo un comunicato stampa del 6 novembre sul sito della società, KBR ha ottenuto un contratto di studi preliminari ingegneristici e progettuali (FEED) dalla Saudi Basic Industries Corporation (Sabic) per l’espansione dell’impianto di Petrokemya di estrazione di butadiene di Al Jubail, Arabia Saudita. Il valore del contratto non è stato comunicato.

Petrokemya, un’affiliata interamente controllata da SABIC, è uno dei maggiori siti di produzione di Al Jubail. Il sito ha una capacità combinata di circa 5.15 milioni ton/anno di petrolchimici. Con il progetto di espansione, la società vorrebbe incrementare la capacità dell’impianto di estrazione di butadiene che ha una capacità di123,000 ton/anno. La società non ha comunicato la nuova capacità, ma riferisce che sarà una “notevole” espansione.
Prova Gratuita
Login