Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

La Cina realizzerà il più grande impianto energetico mondiale

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/08/2017 (14:58)
Secondo fonti media, l’ente statale Assets Supervision and Administration Commission (SASAC) ha dichiarato che il governo cinese ha approvato la fusione del principale estrattore di carbone, Shenhua Group Corp, con il principale produttore di energia, China Guodian Corp. La trattativa di fusione ha un valore di USD278 miliardi e istituirà l’impianto di energia più grande a livello mondiale con una capacità di 225 gigawatts (GW).

L’unità di Shenhua, China Shenhua Energy Co Ltd, ha riportato che Shenhua Group Corp. assorbirà Guodian come parte della trattativa e la nuova società verrà chiamata National Energy Group. La centrale a carbone sarà collegata con l’unità di Guodian, GD Power, in modo da avere una nuova filiale che includerà 40 impianti nei maggiori paesi.

Secondo Bloomberg, gli analisti credono che Shenhua ridurrà la sua dipendenza dalla centrale a carbone ottenendo degli impianti di energie pulite da parte di Guodian. Guodian potrà beneficiare della fornitura di carbone da Shenhua, della gestione del rischio di prezzo e delle sue infrastrutture integrate di treni, porti e navi.
Prova Gratuita
Login