Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Lento rialzo prezzi di stirene supporta la ripresa del PS in Asia

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 21/01/2019 (11:13)
I prezzi del PS d’importazione in Cina e nel Sudest Asiatico hanno seguito per lo più un trend da stabile a in rialzo dopo che avevano toccato il livello più basso da oltre un anno a inizio dicembre. Nonostante la domanda buona e le scorte basse, alcuni venditori hanno mantenuto le offerte stabili e altri hanno applicato dei leggeri aumenti in linea con il lento rialzo dei prezzi spot dello stirene.

Domanda pre-festività e scarsa offerta supportano il sentimento

La domanda, in particolare di GPPS, è stata buona a gennaio fino ad ora per via delle attività di ricostituzione scorte da parte dei buyer in vista delle festività del Capodanno cinese. I bassi livelli delle scorte hanno inoltre incoraggiato i venditori ad adottare una posizione rialzista sulle loro offerte.

Una fonte di un produttore di Taiwan ha commentato, “La domanda di PS è stata buona il mese scorso. Abbiamo registrato un’ottima entrata ordini, in particolare dai clienti cinese e siamo già quasi sold out per febbraio”.

Materie prime: stirene in leggero aumento; il trend rialzista perde forza nei mercati di petrolio e nafta

Secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis, la media settimanale dei prezzi spot dello stirene su base FOB Corea del Sud ha registrato un leggero incremento di circa $30/ton dopo che aveva raggiunto il livello più basso da tre anni a fine dicembre.

Intanto, il trend rialzista dei future del petrolio ha perso forza recentemente con il petrolio WTI che si è aggirato intorno a $52/barile alla fine della scorsa settimana.

Molti player nei mercati asiatici del PS concordano che il limitato supporto da parte di petrolio e nafta ha tenuto sotto controllo gli aumenti dei prezzi.

Domanda PS potrebbe svanire date le imminenti festività cinesi

Nel frattempo, poiché è iniziato il conto alla rovescia per le celebrazioni del Capodanno cinese, la domanda di PS potrebbe svanire nelle prossime due settimane.

Una fonte di un produttore del Sudest Asiatico ha riportato, “Molti buyer hanno concluso i loro acquisti prima delle festività e la domanda ha iniziato a rallentare. Stiamo monitorando attentamente gli sviluppi nei mercati delle materie prime. Se lo stirene manterrà il suo trend attuale, potremmo vedere nuovi rialzi sui prezzi del PS dopo le festività”.
Prova Gratuita