Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Malesia, esportazioni battono le stime a febbraio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/04/2016 (17:19)
Secondo quanto riportato dai media, le esportazioni della Malesia sono incrementate ad un tasso più forte rispetto alle attese a febbraio, crescendo del 6.7% sull’anno rispetto alle stime degli economisti che si aspettavano un rialzo del 3.1%. A gennaio, le esportazioni erano calate del 2.8% per la prima vota da maggio 2015 a causa della domanda globale debole.

L’aumento delle esportazioni è stato attribuito all’aumento della domanda per l’olio di palma e all’incremento delle spedizioni di prodotti elettrici e di componenti elettronici verso gli USA. Le esportazioni di olio di palma sono salite del 6.6% sull’anno a febbraio, mentre le spedizioni verso gli Stati Uniti sono incrementate del 21% sull’anno a RM2.21 miliardi ($561.3 milioni) supportate dalla crescita delle spedizioni di attrezzature tecnologiche. Le spedizioni verso la Cina sono aumentate del 12% a febbraio. Tuttavia, le esportazioni di gas naturale liquefatto e di petrolio sono calate rispettivamente del 34% e del 14% a febbraio.

Le importazioni sono aumentate dell’1.6% sull’anno a febbraio, battendo le attese degli economisti che si aspettavano un calo dell’1.5%. Il surplus commerciale della Malesia a febbraio è salito a RM7.35 miliardi ($1.86 miliardi) da RM5.39 miliardi ($1.40 miliardi) a gennaio.
Prova Gratuita
Login