Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Markit: PMI Eurozona cresce ancora a dicembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/12/2016 (19:16)
Secondo l’indice iniziale dei manager degli acquisti (PMI) compilato da Markit Economics, l’Eurozona ha continuato ad espandersi a dicembre e ha registrato la crescita più forte nel IV trimestre per l’incremento della produzione del manifatturiero sostenuta dalla crescita dell’attività del settore dei servizi.

Il PMI è cresciuto leggermente arrivando a 53.9 a dicembre dopo aver registrato 53.3 a novembre, che era il livello massimo degli ultimi 11 mesi. Questo indica che la domanda è migliorata, specialmente nel manifatturiero e le aziende hanno continuato ad aumentare le loro capacità.

A dicembre, la crescita del manifatturiero ha preso velocità per l’indebolimento dell’euro e ha raggiunto I livelli massimi da aprile 2011. La crescita mensile del manifatturiero è stata la più forte su base mensile da aprile 2014 e ha contribuito a velocizzare i nuovi ordini e le assunzioni.

Secondo Markit, il settore dei servizi ha continuato a crescere a dicembre, anche se a un ritmo più lento. La crescita del settore dei servizi è stata sotto la media del 2016 anche se è aumentata.

Secondo i dati di Markit sul PMI di dicembre, la Germania ha registrato la crescita più forte nell’Eurozona. Anche la crescita in Francia ha raggiunto il ritmo più veloce da oltre un anno, tuttavia si posiziona ancora dietro la Germania.
Prova Gratuita