Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati ABS di Asia, Europa indifferenti a costi dell'ACN in rialzo

  • 24/10/2017 (11:17)
I prezzi dell’ABS in Europa e Asia dovrebbero restare deboli nel breve termine, nonostante i prezzi spot in rialzo dell’ACN nei mercati globali per l’offerta corta. La mancanza di ACN dagli USA a causa dell’uragano Harvey ha fatto crescere le preoccupazioni per l’offerta anche oltre il territorio nazionale, infatti i prezzi spot dell’ACN in Asia ed Europa hanno registrato aumenti rispettivamente di circa $300/ton and $350/ton da metà settembre.

Tuttavia i prezzi di ABS hanno visto delle diminuzioni questo mese, sfidando i forti aumenti dell’ACN, che compone per circa il 25% l’ABS.

In Cina i prezzi di ABS hanno iniziato a diminuire la settimana prima delle festività nel Paese e sono rimaste in calo da allora, nonostante i tentativi dei venditori di mantenere i loro livelli, indicando la disponibilità limitata. Il mercato dell’import nel Sudest Asiatico ha seguito lo stesso trend. Anche se i prezzi di ACN hanno seguito un trend rialzista, lo stirene in calo e la domanda debole hanno dominato il sentimento.

I player in Asia ritengono che i prezzi di ABS continueranno a diminuire in linea con la domanda debole di stirene e ABS, tuttavia si sta avvicinando il picco stagionale degli elettrodomestici, che potrebbe riequilibrare la situazione e limitare le diminuzioni attese.

In Europa intanto le trattative di ottobre sono state chiuse da rollover a leggere diminuzioni a causa dei problemi di disponibilità, durati fino a metà ottobre, mentre la riapertura della linea ferroviaria in Germania ha aperto la strada all’offerta in crescita in Europa e la domanda è diminuita di conseguenza.

Le attese indicano un outlook ribassista per novembre in Europa, poiché il contratto dello stirene dovrebbe chiudere con un altro giro di diminuzioni. Un distributore in Belgio ha commentato "L’outlook di novembre è debole, a causa dello stirene in calo e dell’avvicinarsi della fine dell’anno". La pressione dalle vendite da parte dei venditori aumenterà a dicembre, come sostenuto da diversi player.

Prova Gratuita