Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati Mediterraneo Orientale vedono aumenti per PP, PE di luglio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/07/2020 (17:55)
In Giordania e Libano, due paesi di riferimento per i mercati del Mediterraneo Orientale, i player hanno visto forti aumenti sulle offerte di PP e PE per luglio. Nonostante questi aumenti fossero previsti, alcuni player hanno espresso le loro preoccupazioni in merito alla domanda nella regione.

Offerte di HDPE film aumentano fino a $150 in Libano

Le offerte di PP omo rafia e iniezione da un fornitore saudita in Libano sono aumentate di $30-40/ton su giugno a $950-980/ton CIF Beirut. Le offerte di PE del fornitore sono aumentate di più rispetto alle offerte di PP. LLDPE C4 film e LDPE film sono aumentati di circa $40-60/ton rispettivamente a $920/ton e $1000/ton, mentre le offerte di HDPE film sono aumentate di $130-150/ton a $960/ton CIF Beirut.

Un trader in Libano ha indicato che queste sono solo le offerte iniziali e che potrebbero essere soggette a qualche sconto più avanti nel mese. “Tuttavia, non ci aspettiamo che i prezzi scendano più di $10-20/ton,” ha aggiunto il trader.

Il governo del Libano ha esteso le misure anti COVID-19 fino al 2 agosto visto l’aumento di nuovi casi. Questo ha indicato la settima estensione delle misure da marzo. La domanda rimane scarsa a causa delle condizioni economiche.


In Giordania aumenti per PE maggiori rispetto al PP omo

In Giordania, un produttore saudita ha aumentato le offerte di PP omo di circa $30-40/ton rispetto a fine giugno, portandole a $930/ton CIP Amman. Le nuove offerte di PE del produttore sono aumentate di più rispetto al PP omo. Le offerte di HDPE film e LLDPE C4 film sono aumentate di $90/ton rispettivamente a $940/ton and $920/ton, mentre le offerte di LDPE film sono aumentate di $50/ton a $970/ton CIF Aqapa.

I player in Giordania attendono un miglioramento della domanda

Un trader in Giordania ha riportato buona disponibilità per quasi tutti i gradi e ha aggiunto: “La domanda va meglio rispetto a giugno. Tuttavia, non abbiamo ancora visto un miglioramento importante.”

Una delle più grandi sfide che il mercato ha affrontato durante la crisi per il COVID-19 è stato il problema della disponibilità a causa dei problemi logistici. Secondo i player, un altro fattore è stato l’accesso alla liquidità.
Prova Gratuita
Login