Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati PP, PE Turchia ai minimi degli ultimi anni per attività di riduzione delle scorte

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 22/11/2019 (11:52)
I mercati nazionalizzati della Turchia sono scesi ai minimi degli ultimi anni a novembre perché i rivenditori locali hanno cercato di abbassare le scorte prima dell’inizio del nuovo anno. I mercati di importazione ribassisti e la domanda ancora bassa sono altri fattori che hanno spinto le offerte locali di PP e PE visibilmente in calo.

Trend ribassista iniziato ad aprile-maggio

I mercati locali di PP e PE hanno seguito un trend debole per la maggior parte del 2019 poiché le condizioni difficili dell’economia e i problemi di liquidità hanno spinto i buyer ad acquistare volumi modesti. I prezzi in calo dei carichi di importazione hanno contribuito al trend ribassista per il materiale nazionalizzato negli ultimi due mesi.

Un venditore ha osservato “Diversi trasformatori di PP e PE hanno acquistato oltre le loro necessità durante il breve rialzo dei prezzi dovuto agli attacchi ad Aramco a metà settembre”, spiegando così le cause delle attività ferme delle ultime settimane.



Trend in calo acquisisce forza quando i venditori iniziano ad abbassare le scorte

Altri distributori si sono mostrati aperti a negoziare i loro prezzi non solo per lo scarso interesse all’acquisto ma anche per i prezzi di importazione in calo, in linea con i mercati globali di PP e PE. “Dobbiamo ridurre le scorte negli ultimi mesi dell’anno. L’attività resta bassa anche dopo le nostre diminuzioni consecutive”, ha però riportato un distributore.

HDPE e LLDPE commercializzati alla pari, entrambi ai minimi degli ultimi 10 anni

A differenza dell’LDPE, la cui pressione minore pressione dall’offerta ha limitato le diminuzioni, le offerte di HDPE e LLDPE hanno registrato delle notevoli diminuzioni nel complesso.

I prezzi più diffuse sono ai minimi degli ultimi 11-12 anni, secondo i dati medi settimanali dell’Indice di ChemOrbis. I prezzi di entrambi i prodotti sono diminuiti del 7% sul mese. Inoltre, lo sconto sull’LDPE ha raggiunto $190/ton dai $100/ton di un mese fa.

“L’offerta abbondante e le rapide diminuzioni dei carichi di importazione, uniti alla forte volontà dei venditori di destoccare hanno portato a una costante diminuzione dei prezzi”, ha affermato un trasformatore. Tuttavia l’attività è considerata migliore per il materiale in pronta consegna poiché molti buyer hanno evitato di assicurarsi carichi a lunga distanza andando verso la fine dell’anno.

PP omo rafia e PPBC iniez. ai minimi da febbraio 2016

Il mercato del PP rafia locale ha toccato al soglia dei $1200/ton IVA inclusa sui minimi questa settimana per gli sconti offerti dai distributori e in atto dall’inizio di novembre. Le offerte di PPBC iniez. sono scese sotto i $1400/ton la scorsa settimana.

Sulla base della media settimanale, i prezzi di entrambi i prodotti indicano un calo di circa il 3% ($35-50/ton) rispetto all’inizio del mese, come mostrato dai dati dell’Indice di ChemOrbis.

“La domanda è bassa soprattutto per il PP rafia a causa dell’offerta ampia e della domanda bassa di prodotti finiti”, concordano i distributori della Turchia.

Prova Gratuita
Login