Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:

Mercati PP, PE import della Cina aumentano ai massimi di oltre un anno

di Thi Huong Nguyen - thihuongnguyen@chemorbis.com
  • 20/05/2024 (10:31)
I mercati di importazione di PP della Cina hanno seguito un trend rialzista in seguito a un mese di stabilità, mentre i gradi di PE film importato sono stati quotati in rialzo per due settimane consecutive. Una carenza di offerta di importazione, soprattutto per le origini del Medio Oriente, hanno giustificato i tentativi di aumento dei venditori. Ad aggiungersi alla scena c’è stato l’aumento dei tassi di nolo e il cauto miglioramento della domanda, anche se limitato.

Prezzi PP toccano livelli massimi da marzo 2023

Nella settimana terminata il 17 maggio, i range complessivi delle offerte di importazione del PP si sono attestati in rialzo di $10-20/ton rispetto alla settimana precedente a $910-990/ton su base CIF Cina, cash per il PP omo rafia e iniez., e in rialzo di $20-30/ton a $940-1020/ton per il PPBC iniez. con gli stessi termini.

I materiali mediorientali sono stati quotati stabili sui massimi dei range e in rialzo di $10-30/ton sui minimi dei range, a $910-940/ton per il PP omo rafia e iniez. e a $940-970/ton per il PPBC iniez., entrambi su base CIF Cina, cash.

I dati medi settimanali ottenuti dal Price Index di ChemOrbis mostrano che i prezzi di entrambi i gradi hanno raggiunto i loro livelli massimi da metà marzo 2023.

LD, HD film ai massimi di quasi due anni

Nei mercati del PE, i venditori hanno continuato a recuperare margini aumentando i prezzi, ma il ritmo dei rialzi si è ridotto in una certa misura rispetto alla settimana precedente. I produttori del Nordest Asiatico hanno mantenuto le loro offerte ai massimi, mentre i minimi dei range hanno principalmente visto aumenti aggiuntivi per i carichi del Medio Oriente.

I prezzi di importazione per tutte le origini si sono attestati stabili a $1050-1130/ton per l’LDPE film, da stabili a in rialzo di $20/ton a $970-1060/ton per l’HDPE film e da stabili a in rialzo di $10/ton a $950-1020/ton per l’LLDPE film, tutti su base CIF, cash.

In seguito all’ultima serie di aumenti, il prezzo medio settimanale dell’LLDPE film è aumentato al livello massimo dall’inizio di aprile 2023, mentre i prezzi dell’LDPE e dell’HDPE film hanno toccato i massimi di circa due anni, secondo i dati di ChemOrbis.

Offerta import limitata innesca trend rialzista

Un’ondata di impianti ha subito delle manutenzioni in Medio Oriente, il maggior fornitore cinese di poliolefine, portando a una mancanza di offerta di importazioni. Ciò ha principalmente ravvivato la fiducia dei venditori, incoraggiandoli ad annunciare offerte più elevate dopo diverse settimane di rollover.

Una fonte di un produttore ha notato, “L’offerta regionale è diminuita sostanzialmente nel mezzo della stagione di fermi impianti, con molti impianti mediorientali e asiatici che hanno chiuso per manutenzione”. “Le offerte di importazione sono sporadiche poiché il secondo trimestre è un trimestre di intensa manutenzione”, ha detto un trader che ha aumentato le sue offerte di PE per due settimane consecutive.

Costi di spedizione in rialzo hanno favorito fiducia dei venditori

Inoltre, il recente trend rialzista dei tassi di nolo, che è stato principalmente attribuito alla domanda sostenuta di capacità, ai programmi di spedizione cancellati, e alla crisi nel Mar Rosso, ha fornito un sostegno ai venditori di PP e PE importati.

Un produttore di Taiwan ha applicato nuovi aumenti ai suoi prezzi di PP per la Cina dopo due mesi, indicando i tassi di nolo in aumento. Una fonte di un produttore ha commentato, “Aumentiamo le nostre offerte poiché i costi di spedizione sono aumentati in modo significativo”. Ha aggiunto, “È probabile che i prezzi del PP si manterranno ai livelli attuali nel breve e medio termine visti gli aumenti a lungo termine dei costi dell’energia e delle materie prime”.

Tuttavia, domanda tiepida ha mantenuto trend rialzista sotto controllo

Sebbene l’aumento delle offerte abbia attirato nuovamente i buyer nel mercato per proteggersi da ulteriori aumenti e sia stata segnalata una forte propensione all’acquisto per alcuni gradi, in particolare per PPBC iniez., la debolezza complessiva della domanda ha comunque posto un limite ai rialzi applicabili.

I problemi finanziari, in particolare per le piccole imprese a causa dell’entrata ordini limitata, insieme alla fine della stagione agricola hanno continuato a comprimere la domanda di materie prime. I trasformatori si sono avvicinati ai mercati con cautela e hanno effettuato acquisti in gran parte per esigenze immediate.

Un trader con sede a Zhejiang ha riferito, "Gli impianti di derivati stanno per lo più mantenendo gli acquisti legati ai bisogni di base, mostrando uno scarso entusiasmo per gli acquisti. La capacità del mercato di consumare materie prime è limitata, con il risultato di uno stato generale di debolezza della domanda".

Prova Gratuita
Login