Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati PP Turchia in rialzo di circa il 10% sul mese

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 09/07/2021 (12:04)
I prezzi di PP in Turchia hanno mantenuto un trend rialzista per la terza settimana consecutiva, supportato dalla ridotta pressione delle scorte sui fornitori. Anche se l’attività non è stata forte come nelle settimane precedenti, i venditori hanno intenzione di applicare nuovi aumenti nel prossimo termine.

Import– CIF Turkey– Local – PP Raffia – PP Fibre

Scorte in calo incoraggiano venditori a cercare aumenti

I fornitori hanno aumentato i prezzi gradualmente da circa metà giugno quando il mercato si è stabilizzato dopo tre mesi di cali. Molti buyer sono tornati sul mercato per rifornire le scorte dopo aver realizzato che i prezzi avevano toccato il minimo, spingendo la domanda.

Le offerte sono aumentate questa settimana, anche se il precedente panico da acquisto tra i buyer si è placato. Le origini soggette al 6.5%, compresi i carichi da Arabia Saudita e Russia, sono quotate a $1350-1370/ton per la rafia e a $1400-1430/ton per la fibra, CIF Turchia, cash.

Infatti, i prezzi sui minimi di questi range sono dell’inizio della settimana mentre le idee di vendita in alcuni casi sono state espresse in rialzo a $1400/ton per la rafia e a $1450-1470/ton per la fibra.

Secondo la media settimanale dei dati di ChemOrbis, i prezzi di PP rafia e fibra di importazione sono aumentati del 9-10% (circa $130/ton) in tutto nelle ultime tre settimane. L’allentamento della pressione dalle scorte da parte dei venditori è stato uno dei fattori dietro al rialzo.

Mercato verso nuovi aumenti nonostante le ferie

Alcuni player hanno ipotizzato possibili ritardi nelle consegne dal Medio Oriente a causa dell’avvicinarsi della festività di Eid al-Adha.

“La mancanza di nuovi volumi dagli esportatori regolari in Turchia potrebbe mitigare l’impatto delle ferie e lasciare il trend in rialzo nel breve termine. Qualsiasi ritardo nelle consegne potrebbe supportare i venditori”, ha commentato un player.

I trader hanno riportato di non avere pressione dalle vendite, suggerendo possibili problemi di disponibilità nel periodo successivo alla festività religiosa e nazionale di fine luglio.

Scarsità di offerte dall’Iran, mossa di Petkim sostengono il sentimento

Oltre ai volumi in calo dai produttori di Medio Oriente e Russia, i player hanno riportato una mancanza di offerte da Iran e India.

“I venditori potrebbero aver preferito spostare i carichi verso l’Europa per i netback migliori o potrebbero essere stati attirati dal recente recupero della domanda in alcune parti dell’Asia”, hanno spiegato alcuni partecipanti.

Inoltre, il produttore domestico Petkim ha aumentato i prezzi di listino per la prima volta da febbraio all’inizio della settimana. Questo ha contribuito al rialzo, secondo i buyer. Il mercato del PP rafia nazionalizzato è aumentato di circa il 12% da quando il trend rialzista è partito lo scorso mese.

Impatto di Eid, trend in Cina sotto stretta osservazione

Le prime attese per il periodo post-festività indicano ulteriori aumenti da parte dei venditori di PP a prescindere dallo stato della domanda.

I fornitori conteranno sulla ridotta disponibilità delle fonti regolari oltre che sui costi dei noli gonfiati e sui costi delle materie prime in rialzo. Questi fattori potrebbero bilanciare l’impatto dei fermi temporanei di diversi trasformatori durante le festività, che andranno dal 15 al 25 luglio.

Nel medio termine, intanto, resta da vedere se i prezzi in Cina resteranno in rialzo, nell’ottica delle nuove capacità e delle preoccupazioni in corso per il Covid in diverse parti dell’Asia. Secondo i dati di ChemOrbis, il mercato del PP omo di importazione in Turchia è attualmente commercializzato con un premio di $240/ton sulla Cina.

Intanto l’Europa si avvia verso il periodo delle ferie estive che potrebbero ostacolare il business dell’export per i trasformatori della Turchia nei prossimi giorni.
Prova Gratuita
Login