Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati PP e PE Medio Oriente sembrano destinati a chiudere il 2022 in ribasso

di Başak Ceylan - bceylan@chemorbis.com
  • 06/12/2022 (11:49)
Nei mercati delle poliolefine del Medio Oriente, le offerte per dicembre sono state finora annunciate a rollover o con diminuzioni rispetto ai livelli di novembre. Il sentimento nei mercati regionali è rimasto sotto pressione a causa del rallentamento degli acquisti nel periodo di pausa di fine anno.

Nessuna sorpresa per i mercati dell’Arabia Saudita

Le nuove offerte di un importante produttore nazionale non hanno sorpreso quasi nessuno in Arabia Saudita, dove i player si aspettavano di vedere prezzi da stabili a in calo poiché i fondamentali della domanda e dell’offerta sono rimasti deboli nel mercato. Le offerte del principale produttore per i gradi di PE si sono attestate a rollover rispetto a novembre, mentre le offerte di PP sono diminuite di circa SAR375/ton ($100/ton) su base mensile.

Un altro produttore locale ha adottato una politica simile per dicembre, annunciando rollover o cali di SAR187-375/ton ($50-100/ton) per i gradi di PE e PP rispetto al mese scorso.

Un trader di Riyadh ha riferito, "I mercati dovrebbero chiudere il 2022 su una nota ribassista poiché è improbabile che le attività di trading migliorino prima della fine dell’anno. Speriamo di vedere condizioni della domanda migliori l’anno prossimo".

Player degli Emirati Arabi Uniti in attesa di ribassi sui prezzi

Sebbene le offerte di PP di dicembre del produttore locale del paese siano diminuite di circa $30-40/ton da novembre, i player nei mercati degli Emirati Arabi Uniti sono rimasti cauti, in attesa di vedere ribassi sui prezzi prima dell’acquisto.

Le nuove offerte di un produttore saudita indicano cali di $60/ton per le offerte di PE e cali fino a $70/ton per quelle di PP, mentre un altro produttore saudita ha annunciato le offerte di PP e PE a rollover per dicembre.

Secondo diversi player, le prospettive per la domanda deboli e il rallentamento economico globale dovrebbero continuare fino a dicembre e all’inizio del primo trimestre.

Rimbalzo della domanda sembra improbabile nel Medio Oriente

Di fronte a una prolungata crisi finanziaria ed economica, la domanda e le attività sono state calme per qualche tempo nei mercati libanesi. Con gli acquisti ridotti al minimo indispensabile, le aspettative per dicembre prevedevano perlopiù un calo dei prezzi. Sebbene i prezzi siano diminuiti come previsto, le vacanze sempre più vicine e i continui problemi finanziari continuano a sollevare dubbi sull’outlook della domanda.

Di conseguenza, le offerte di dicembre del principale produttore saudita sono diminuite di circa $20/ton per i gradi di PE, mentre i prezzi del PP hanno visto diminuzioni fino a $50/ton rispetto al mese scorso.

Un trader in Libano ha dichiarato, "Ci aspettavamo già alcune diminuzioni dovute alla domanda debole, quindi le offerte sono in linea con le nostre aspettative. È altamente improbabile che la domanda migliori nel breve termine poiché il mercato sarà chiuso per diversi giorni alla fine di dicembre a causa delle vacanze ".
Prova Gratuita
Login