Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati PP e PE in Cina supportati da diversi fermi impianto

di Başak Ceylan - bceylan@chemorbis.com
  • 14/04/2020 (10:44)
In Cina, i mercati di PP e PE hanno visto una ripresa dai livelli più bassi toccati in oltre dieci anni la scorsa settimana. Questo è stato supportato da una combinazione di domanda in crescita per alcune applicazioni, come il packaging alimentare e le applicazioni mediche, dai future in rialzo e dai recenti dati sull’economia che mostrano un segnale positivo. E ora che i player di mercato stanno affrontando un programma di manutenzioni intenso, i fermi impianto aiuteranno a supportare la ripresa?

Offerta ridotta, domanda forte danno supporto

La situazione ha visto un risvolto positivo poiché le misure adottate dalla Cina nei confronti del COVID-19 hanno iniziato a dare frutti. Dopo che le misure di lockdown sono state allentate dopo diversi mesi, l’attività del manifatturiero in Cina è aumentata e i mercati hanno di recente iniziato a trarre vantaggio da un incremento della domanda. Questo soprattutto per il settore del packaging alimentare e delle applicazioni mediche, oltre a un calo dell’offerta. La ripresa è stata guidata dal by petrolio in rialzo e dai future in aumento di PP e LLDPE sul Dalian Commodity Exchange.

L’epidemia di coronavirus ha avuto un impatto tremendo sulla crescita economica della Cina e sulla domanda di poliolefine. L’epidemia è iniziata in Cina a fine gennaio, quando il settore manifatturiero ha iniziato a cedere. Inoltre, la supply chain è stata interrotta per le misure imposte per controllare la diffusione del virus e la domanda è collassata come risultato dei consumi e della spesa in calo.


Mercati rimbalzano dai minimi storici

Un produttore locale ha aumentato le offerte di PE la scorsa settimana a causa della pressione in calo dalle scorte e dei future di LLDPE in rialzo. Uno scenario simile è stato visto per i prezzi di PP. Visti gli sforzi messi in atto per la produzione di mascherine, i prezzi di PP omo fibra hanno registrato aumenti senza precedenti. I player hanno riportato un’offerta molto corta di PP omo fibra e rafia, mentre anche l’offerta di tessuto non tessuto è corta.

Secondo i dati registrati dal Price Index di ChemOrbis, le medie settimanali di PP omo, LDPE, LLDPE e HDPE film su base CIF/ex-warehouse Cina sono rimbalzate dalla scorsa settimana, dopo aver toccato i minimi degli ultimi dieci anni. Alcuni fermi impianto programmati o già in atto in Cina dovrebbero limitare ulteriormente l’offerta sia di PP che di PE e supportare il rimbalzo dei mercati.

Cina si prepara a un fitto programma di fermi impianto

Secondo le Notizie di Produzione di ChemOrbis, la Cina si sta preparando a un fitto programma di fermi impianto tra aprile e luglio. 16 impianti di PE saranno fermati, per circa 4.5 milioni ton/anno di capacità. Per il PP, il totale degli impianti fermi sarà di 12, per oltre 3 milioni ton/anno di capacità.



*Clicca il tasto destro per visualizzare l’immagine a schermo intero in un’altra scheda.



*Clicca il tasto destro per visualizzare l’immagine a schermo intero in un’altra scheda.
Prova Gratuita
Login