Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati PS, ABS in Asia registrano ulteriori cali per pausa di fine anno

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 21/12/2020 (11:41)
I prezzi degli stirenici in Asia hanno invertito il trend verso l’inizio di dicembre. La domanda in calo e la mancanza di supporto dalle materie prime hanno iniziato a esercitare una pressione sui mercati in Cina e nel Sudest Asiatico. In precedenza, da maggio a novembre, sui mercati aveva dominato principalmente un trend rialzista.

Imminente bassa stagione frena attività PS

Un produttore asiatico ha applicato riduzioni di $50/ton per il PS la scorsa settimana e ha dichiarato: “I venditori continuano a godere di margini elevati anche dopo i recenti tagli di prezzo a causa dei prezzi più bassi dello stirene. Le prospettive a breve termine sembrano ribassiste sulla base di una domanda tiepida ".

I dati medi settimanali dell’indice dei prezzi di ChemOrbis rivelano che le offerte di GPPS e HIPS di importazione su base CIF Cina sono diminuite rispettivamente dell’8% ($120/ton) e del 6% ($100/ton) nelle ultime due settimane.

Allo stesso modo, i prezzi sono diminuiti del 6% ($90/ton) per il GPPS e del 3% ($55/ton) per l’HIPS, su base CIF Sudest Asiatico in questo periodo.

I player hanno attribuito il calo all’indebolimento della domanda nella regione verso la fine dell’anno. “La tradizionale bassa stagione è iniziata. La pausa di fine anno ha costretto i venditori a rivedere i loro prezzi in calo dopo aver emesso inarrestabili aumenti nelle settimane precedenti ", ha affermato un player in Cina.

Import PS Prices - China vs Southeast Asia

Mancanza di supporto dalle materie prime

Un altro elemento che ha spinto i mercato in calo è stato il ribasso dei costi poiché i prezzi dello stirene e butadiene sono diminuiti a inizio dicembre.

I prezzi spot dello stirene su base FOB Corea hanno iniziato a diminuire da un massimo di 2 anni a metà novembre, suggeriscono i dati di ChemOrbis. Si trovavano leggermente al di sotto della soglia di $900/ton alla fine della scorsa settimana, rispetto ai $1150/ton registrati cinque settimane fa.

I prezzi spot del butadiene su base CFR Cina sono scesi da un massimo di circa 16 mesi di $1310/ton alla fine di novembre. Da allora la diminuzione cumulativa ha raggiunto $150/ton o l’11%.

Riavvii migliorano outlook offerta per il PS

Nelle notizie di produzione, l’unità PS da 160.000 tonnellate/anno di HDC Hyundai in Corea del Sud è stata riavviata a dicembre. Anche l’unità da 300.000 tonnellate/anno di Shanghai SECCO in Cina avrebbe dovuto riprendere verso la metà del mese. La prossima manutenzione programmata è prevista per la fine di gennaio presso l’impianto da 50.000 tonnellate/anno di Vietnam Polystyrene.

La ripresa delle suddette unità ha migliorato le prospettive di offerta di PS, aggiungendosi alla debole dinamica del mercato.

Import ABS Prices vs Styrene-Butadiene Prices

Forti aumenti tassi di nolo hanno tenuto sotto controllo i cali dell’ ABS

Tuttavia, la disponibilità di ABS ha continuato a essere considerata limitata, il che ha mantenuto l’entità delle riduzioni di prezzo più modesta rispetto al PS. Un player ha commentato, “I costi di trasporto e la mancanza di container non dovrebbero migliorare fino a metà del primo trimestre. Ciò potrebbe controbilanciare l’impatto dei costi in calo e dell’attività lenta in una certa misura e impedire un ribasso maggiore dell’ABS, in particolare nel Sudest Asiatico ".

Le offerte di importazione dell’ ABS iniezione su base CFR Cina sono diminuite del 4% ($95/ton) dalla fine di novembre. Nello stesso periodo i prezzi sono diminuiti del 3% ($80/ton) su base CIF Sudest Asiatico.
Prova Gratuita
Login