Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati PVC in Asia in rialzo, offerta corta prevale su paure per coronavirus

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 06/02/2020 (12:19)
I fornitori di PVC hanno mantenuto un atteggiamento rialzista sulle offerte per i mercati asiatici, perché il sentimento è rimasto forte sulla scia dell’offerta più corta per la domanda robusta soprattutto dall’India. Nonostante le paure in corso per la diffusione del coronavirus, le attese di marzo dei player indicano ulteriori aumenti.

Prezzi in rialzo in India, SEA in vista degli annunci di marzo

Nella prima settimana dopo il Capodanno cinese, i venditori extraregionali si sono avvicinati al mercato del PVC del Sudest Asiatico con aumenti di circa $10-20/ton, indicando l’offerta limitata.

In India, i prezzi di importazione sono aumentati a causa della domanda forte. Un trader ha affermato “La domanda di PVC in India è forte adesso, grazie alle attività stagionali. L’offerta corta in Asia supporta il sentimento”, ha affermato un trader. Un produttore domestico, intanto, ha aumentato le offerte di PVC locale di INR1000/ton ($14/ton) il 1° febbraio.

Cina stabile per trading colpito dal virus

Per quanto riguarda la Cina, il mercato di importazione è rimasto ampiamente stabile sui livelli prefestivi. I player hanno riportato che la maggior parte delle offerte sono nozionali a causa dell’assenza di attività.

“Anche se le festività sono ufficialmente concluse, il trading deve ancora tornare alla normalità a causa della diffusione del coronavirus. Tuttavia, il sentimento è rialzista per il PVC, vista l’offerta limitata”, ha osservato un trader.

A causa delle attività colpite dal virus, le esportazioni di PVC dalla Cina potrebbero aumentare nel breve termine, secondo alcuni player. Il totale delle esportazioni di PVC nel 2019 del paese è diminuito del 14% anno su anno, toccando i livelli più bassi in sette anni, come suggerito dallo Stats Wizard di ChemOrbis.

Offerte export in rialzo dagli USA si aggiungono al sentimento forte

Oltre ai fattori rialzisti in Asia, i recenti aumenti delle offerte di PVC FAS Houston hanno supportato il sentimento nella regione.

Un trader in India ha commentato “Il numero di offerte di PVC dai fornitori extraregionali è diminuito questa settimana per i recenti aumenti applicati sui prezzi di esportazione dagli USA. Abbiamo sentito che le offerte di k67 sono aumentate a $830/ton FAS Houston. I venditori ora preferiscono aspettare, in attesa di ottenere ulteriori aumenti sulle trattative nelle prossime settimane”.

Attese per marzo concentrate su nuovi aumenti

I player si aspettano che marzo possa essere un altro mese di aumenti a causa della combinazione di offerta corta, della domanda in crescita dall’India e degli annunci di prezzo in salita dagli USA.

“Vedremo il reale impatto della diffusione del virus nella seconda metà dell’anno. Per ora, l’offerta corta domina il sentiment del PVC in Asia. L’offerta sarà più corta nel secondo trimestre a causa delle prossime manutenzioni previste”, ha affermato una fonte di un produttore dell’Estremo Oriente.

Uno dei maggiori produttori di Taiwan dovrebbe annunciare degli aumenti sulle offerte di PVC di marzo per i mercati asiatico, di circa $20-3’/ton. Il produttore aveva chiesto aumenti di $20/ton per febbraio.
Prova Gratuita