Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati asiatici PS toccano il massimo da 4 mesi per stirene volatile

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 18/03/2019 (11:22)
In Cina e nel Sudest Asiatico, i prezzi del PS d’importazione hanno mantenuto il trend da stabile a in leggero rialzo in atto da quando i mercati hanno toccato il livello minimo da oltre un anno intorno a inizio dicembre.

La domanda in graduale miglioramento, in particolare di GPPS, ha aiutato i venditori nella loro posizione rialzista sulle offerte di PS mentre la volatilità dello stirene ha tenuto sotto controllo i rialzi dei prezzi.

Prezzi import toccano il livello massimo da 4 mesi

I range complessivi dei prezzi di GPPS e HIPS d’importazione in Cina e nel Sudest Asiatico erano da stabili a in rialzo di $10-20/ton la scorsa settimana.

Un produttore del Sudest Asiatico ha venduto HIPS iniezione nei mercati regionali con un aumento di $30/ton rispetto alla settimana precedente.

Intanto, un produttore di Taiwan ha aumentato di $20/ton le sue offerte di PS in Cina e Sudest Asiatico. Una fonte del produttore ha dichiarato, “Siamo disponibili a negoziare; tuttavia, rimaniamo fermi sulle nostre offerte attuali di GPPS in quanto abbiamo venduto quasi tutte le allocazioni”.

A seguito di questi aumenti di prezzo, i range settimanali di GPPS e HIPS su base CIF Cina/SEA hanno raggiunto i livelli più alti da metà novembre, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis.



Domanda di GPPS in miglioramento

La domanda di GPPS è migliorata gradualmente, in particolare in Malesia e Indonesia, dove i buyer hanno iniziato ad assicurarsi materiale dato l’avvicinarsi del mese del Ramadan.

Un produttore del Sudest Asiatico ha commentato, “Pensiamo che la domanda nei mercati dei derivati rimarrà buona fino a maggio per via dei preparativi per il mese del digiuno nei paesi musulmani”.

In Cina, intanto, la domanda di PS è stata recentemente spinta dalla positività derivante dalle trattative commerciali con gli USA, commentano alcuni trader della regione. La decisione della Cina di ridurre l’IVA del 3% nel settore manifatturiero potrebbe rafforzare ulteriormente il mercato.

Outlook incerto per volatilità dello stirene

Nonostante le aspettative ottimiste per quanto riguarda la domanda, la volatilità dei mercati delle materie prime sta rendendo incerto il sentimento e l’outlook del PS.

I prezzi spot dello stirene in Asia sono stati molto volatili nelle ultime due settimane in quanto il mercato è diviso tra l’ampia offerta locale in Cina e molti fermi impianto programmati in Asia nel periodo marzo-aprile.

Per le notizie più aggiornate sugli impianti di produzione di PS e stirene, clicca PS Production News (Riservato agli abbonati)
Prova Gratuita