Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati di PP, PE in Turchia spinti in rialzo dalla crisi della logistica

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 10/09/2021 (10:35)
I mercati delle poliolefine di importazione in Turchia hanno registrato nuovi aumenti con l’inizio di settembre. Il fattore scatenante dietro agli aumenti sono i problemi logistici che hanno fatto salire ulteriormente i tassi di nolo e i lunghi ritardi nelle consegne, soprattutto dal Medio Oriente.

In primo piano ritardi delle spedizioni dal Medio Oriente

Entrambi i mercati di PP e PE si trovano nel mezzo dei ritardi nelle consegne dall’Arabia Saudita, il principale fornitore della Turchia, da circa due mesi. Il caos logistico globale ha portato a tassi di nolo alle stelle a causa della grave insufficienza di container e degli ordini di Natale per la Cina partiti prima del solito a livello globale.

I player hanno riportato i tassi di nolo in rialzo dal Medio Oriente alla Turchia, senza citare i costi di spedizione gonfiati dall’Asia che hanno allontanato la Turchia da fornitori regolari come India, Corea del Sud e Cina alla fine del terzo trimestre. La mancanza di materiale sufficiente dalla Russia, uno dei principali esportatori di PP nel paese e i ritardi per i fermi impianto in Iran ed Egitto hanno contribuito alla situazione.

Tempi di consegna di diversi mesi sono stati riportati in molti casi, tenendo sulle spine i player della Turchia quando si parla di carichi di lunga distanza. Questo ha ravvivato l’interesse all’acquisto per il materiale in pronta consegna, sia per PP che per PE.

Prices – CIF Turkey – Import – PP Raffia – LDPE – LLDPE – HDPE

Aumenti mensili PE superano gli aumenti sul PP a settembre

I produttori di PE hanno annunciato forti aumenti fino a $100/ton per settembre rispetto ad agosto. Le offerte di PP hanno registrato aumenti più progressivi rispetto al PE considerando il fatto che il mercato era rimbalzato prima del PE che ha raggiunto la stabilità a fine luglio.

Guardando i dati medi settimanali di ChemOrbis, tuttavia, i prezzi di PPH rafia e fibra dall’Arabia Saudita su base CIF Turchia sono aumentati di $305-335/ton (24-25%) da quando il mercato è rimbalzato a metà giugno.

Per il PE, le offerte dal Medio Oriente con gli stessi termini sono aumentate di $145/ton (10%) per LDPE, di $160/ton (12.5%) per LLDPE C4 film, e di $130/ton (11%) per HDPE film in totale da fine luglio.

Anche se le chiusure causate da Ida negli Stati Uniti non hanno avuto conseguenze sui volumi in Turchia, già assenti per buona parte dell’anno, il sentimento è stato sostenuto ulteriormente dall’evento atmosferico di fine agosto.

All’inizio del mese, i player hanno espresso le loro preoccupazioni per l’offerta ulteriormente ridotta per la Turchia nel caso in cui i venditori globali si focalizzassero di più sull’America, soprattutto per il PE.

Turchia si distacca dai trend in Cina

La disparità della Turchia rispetto ai mercati di importazione delle poliolefine in Cina è un punto di interesse da mesi.

I player spesso affermano “Abbiamo smesso di osservare da vicino i trend in Cina da un po’ perché i player turchi agiscono in modo indipendente. Anche se il gap con la Cina è in crescita, le sfide logistiche e i costi di nolo gonfiati hanno sbilanciato i due mercati da quando è iniziata la pandemia, lo scorso anno”.

I prezzi di PE dal Medio Oriente su base CIF Cina sono rimasti stabili per buona parte del Q3 del 2021, tranne per l’LDPE, supportato dall’offerta bassa da oltreoceano. Allo stesso modo, i prezzi di PPH hanno mostrato cambiamenti marginali tra le nuove capacità e la disponibilità modesta delle importazioni.

I dati di ChemOrbis suggeriscono che il mercato del PPH rafia di importazione della Turchia attualmente ha un premio di $425/ton sulla Cina, il più alto da aprile. Per il PE, il delta tra i due mercati si attesta a $200/ton per LDPE, $295/ton per LLDPE, e a $250/ton per HDPE film.

Mercati locali seguono la scia per domanda in crescita di materiale in pronta consegna

Le crescenti preoccupazioni per le consegne delle importazioni hanno portato a un aumento della domanda per il materiale in pronta consegna o da destinazioni vicine, come osservato dai player.

La combinazione tra gli aumenti di Petkim sull’HDPE di lunedì e i tagli alle allocazioni da varie origini, comprese Europa, Iran, Asia e America, hanno fatto aumentare il canale della distribuzione. In termini di offerta, l’LLDPE C4 film e l’LDPE General Purpose continuano a essere i prodotti più corti, mentre l’HDPE b/m è limitato. I player hanno osservato che le scorte di PP del produttore locale sono limitate.

Disordini logistici plasmano prime attese di ottobre

Alcuni partecipanti hanno iniziato a esprimere preoccupazione sulla possibilità che la crisi dei trasporti peggiori il mese prossimo, escludendo di fatto ogni possibilità di vedere un calo dei prezzi nel mercato ai massimi degli ultimi mesi. La domanda da parte dei trasformatori dovrà comunque essere monitorata, a prescindere dalle limitazioni dell’offerta.
Prova Gratuita
Login