Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati globali PET iniziano marzo con un trend da stabile a in rialzo

di Gözde İncir - gincir@chemorbis.com
  • 01/03/2024 (12:19)
La maggior parte dei mercati del PET grado bottiglia ha seguito un trend rialzista a febbraio sulla scia dei costi in aumento delle materie prime e delle difficoltà logistiche che hanno ridotto il flusso di materiale di importazione. Questa settimana, le offerte di importazione si sono stabilizzate ai massimi di quattro mesi in Asia, mentre i prezzi in Europa e in Turchia si sono attestati ai massimi di quasi un anno. I player stanno ora discutendo riguardo all’outlook di marzo in base alla situazione della domanda e dei costi di produzione nella regione.

CIF Türkiye – PET Bottle Prices– FOB China – FD NWE

Mercati asiatici PET stabili ai massimi di diversi mesi

I mercati del PET grado bottiglia in Cina e nel Sudest Asiatico hanno iniziato il periodo post-festivo con un trend rialzista. I costi delle materie prime in aumento guidati dai benchmark del petrolio in rialzo hanno supportato i mercati regionali del PET.

Tuttavia, i lievi aumenti nel periodo post-Capodanno cinese sono stati di breve durata , poiché il mercato del PET grado bottiglia si è per lo più stabilizzato ai massimi di circa quattro mesi poco dopo, dati i costi delle materie prime sostanzialmente stabili e una lenta ripresa della domanda. Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot del PX e del PTA sono aumentati di circa $5-10/ton rispetto alla settimana scorsa per attestarsi a $1040/ton e a $775/ton su base CFR Cina durante la settimana, mentre i prezzi del MEG sono rimasti stabili. Seguendo l’esempio, le offerte di esportazione dalla Cina e dalla Corea del Sud sono state stabili questa settimana.

La maggior parte dei player in Cina e nel Sudest Asiatico ha citato la domanda scarsa come fattore per controbilanciare i costi di produzione lievemente rialzisti. La ripresa post-festiva della domanda domestica è stata lenta, portando a un’atmosfera di trading calma. I venditori sperano che la propensione all’acquisto mostrerà qualche miglioramento a marzo e aprile poiché l’alta stagione si sta avvicinando. Guardando avanti, i player prevedono che i prezzi del PET seguiranno un trend simile che sarà visto nei mercati delle materie prime. Se i prezzi del petrolio e delle materie prime mantengono un trend rialzista, non escludono la possibilità di vedere ulteriori aumenti.

Europa resta rialzista per import limitate, prezzi PX in aumento

Nei mercati regionali del PET grado bottiglia, aumenti di €60-80/ton ($65-87/ton) sono passati sulle trattative di febbraio rispetto al mese precedente. Secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis, la media settimanale dei livelli spot ha leggermente superato la soglia dei €1200/ton su base FD sia in Italia che in Nord Europa questo mese. Ciò ha indicato il livello massimo da febbraio 2023. La disponibilità di importazione limitata per via delle continue tensioni nel Mar Rosso e una mancanza di offerte competitive da parte dell’Estremo Oriente Asiatico sono state indicate come le ragioni principali alla base dei notevoli aumenti. Tuttavia, la domanda non è stata così brillante.

Anche il contratto del PX di febbraio, che è stato chiuso in rialzo di €15/ton ($16/ton) rispetto a gennaio, ha fornito supporto al mercato.

Guardando avanti, la maggior parte dei player crede che i fornitori inizieranno il nuovo mese con nuovi tentativi di aumento. Tuttavia, l’entità dei rialzi dovrebbe essere minore rispetto a febbraio a meno che la domanda non mostri un forte miglioramento. “Pensiamo che i prezzi seguiranno un trend da stabile a in leggero rialzo a marzo per via della possibile domanda stabile e dei costi favorevoli”, ha commentato un player.

Prezzi import PET toccano massimi di quasi 1 anno in Turchia

Anche la Turchia ha seguito l’esempio, con i prezzi di importazione del PET grado bottiglia dalla Cina che si sono attestati ampiamente stabili a $1130-1150/ton su base CIF, soggetti a dazio doganale del 6.5%, cash alla fine di febbraio. Non ci sono state offerte inferiori alla soglia dei $1100/ton su base CIF per un po’ di tempo dati i costi elevati e le importazioni limitate per via dei problemi logistici. I dati del Price Wizard di ChemOrbis hanno mostrato che i prezzi del PET grado bottiglia sono rimasti ai loro livelli massimi da aprile 2023.

Al trend rialzista si aggiunge l’offerta in pronta consegna moderata da partedei produttori di PET della Turchia questo mese. I player in Turchia controlleranno la situazione in Asia per avere indizi circa il prossimo trend di importazione. Secondo una fonte di mercato, “Le offerte di importazione hanno visto alcuni lievi aumenti dopo le festività in Cina. Tuttavia, siamo cauti circa la sostenibilità di questo trend rialzista poiché la domanda resta sfavorevole”.

Prova Gratuita
Login