Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati globali PVC si incontrano alla ChemOrbis PVC Conference

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/02/2014 (18:46)
Il 20 febbraio 2014, press il CVK Park Bosphorus Hotel a Taksim, Istanbul, si è tenuta la prima Conferenza sul PVC di ChemOrbis Turchia. La prima sessione è iniziata con un discorso di Stephen Harriman, proprietario di CA-SH, che ha discusso dei mercati globali di PVC e cloro alcali mentre spiegava gli implicazioni dello shale gas negli investimenti degli USA nel settore. Harriman ha anche dato una risposta alla domanda delle conseguenze del fatto che la Cina sta diventando indipendente nel settore del PVC. inoltre ha evidenziato il deficit dei vinilici nel mercato indiano e ha analizzato i mezzi disponibili per coprire la mancanza. Harriman ha poi condiviso la sua analisi sulla catena dei cloro alcali, sui trend delle materie prime e sui problemi dei feedstock.

Dopo la presentazione di Harriman, Michael D. Smith, Senior Director della IHS Chemical, ha parlato del futuro dei mercati globali del PVC. Smith ha sottolineato l’importanza del settore costruzioni per l’industria del PVC, affermando "Per il PVC, il campo di applicazione principale è il settore costruzioni, poiché tubi e profili hanno formato il 43% della domanda globale nel 2013. La domanda globale di PVC ha raggiunto 38.5 milioni ton lo scorso anno". Ha poi aggiunto che la spesa nel settore costruzioni in Europa resta al di sotto della media globale, mentre la spesa media negli USA si attesta ai vertici dei mercati globali.

Durante la seconda sessione, è stata illustrata una serie di presentazioni di prodotti finiti e additivi nell’industria del PVC. Pierre Hebrard della Dow Chemical Company ha parlato della tendenza dei profile del PVC nei mercati globali mentre Nuri Dogan della Nigtas Mikronize Kalsit ha fatto una presentazione sul carbonato di calcio come filler e diluitore per le applicazioni di PVC nel mercato turco. In seguito, Kurt Kuruç, direttore generale della Farmamak Ambalaj, ha esposto la situazione attuale del PVC nell’industria del packaging alimentare in Turchia. La sessione è terminata con una presentazione di Christian Thamm della Solvin SA sulle tecnologie di riciclaggio del PVC in Europa.

Smith ha poi parlato della crescita della domanda globale di PVC, affermando che questa è in crescita in linea con la spesa in aumento per le costruzioni. Secondo i dati di IHS, la Cina è stata la prima consumatrice di PVC a livello globale nel 2013, formando il 38% del consumo globale, seguita da USA (11%), Europa occidentale (11%), Subcontinente indiano (7%) e Sudest Asiatico (6%).

In seguito, Smith ha parlato del mercato turco del PVC, commentando, “La Turchia è molto vantaggiosa per il PVC poiché ha un mercato vasto e insaturo con una crescente popolazione giovane e una posizione geografica favorevole tra il mercato europeo e quello mediorientale. Inoltre, il governo turco continua ad implementare politiche a favore del mercato. Tuttavia, vi sono anche dei punti deboli nel paese come le alte tasse sui consumi, la dipendenza attuale dalle importazioni di petrolio e le poche infrastrutture del paese”.

Smith ha affermato che la IHS si aspetta di vedere una crescita stabile delle importazioni di PVC in Turchia e della domanda domestica nei prossimi anni mentre ha commentato che la debolezza della domanda di PVC prevale nell’Europa Occidentale. Ha concluso la sua presentazione con le attese per il 2018. Per vedere le stime di Michael Smith per i prossimi 5 anni sui mercati globali del PVC, accedere con username e password a ChemOrbis Turkey PVC Event Web Portal (Riservato ai partecipanti).
Prova Gratuita
Login