Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercati nafta in Asia ed Europa diminuiscono toccando minimi storici

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 24/03/2020 (18:31)
I mercati della nafta in Asia ed Europa sono rimasti sotto una pressione ribassista per il crollo del complesso energetico, con i prezzi sia su base CFR Giappone che CIF NWE che hanno toccato i minimi livelli all’inizio di questa settimana.

In Asia, i prezzi spot della nafta su base CFR Giappone sono scesi sotto i $200/ton lunedì, diminuendo di $50/ton o più del 20% rispetto alla chiusura di venerdì.

Il calo giornaliero ha portato i mercati asiatici anche al livello minimo sulla media settimanale da quando il Price Wizard di ChemOrbis ha iniziato a raccogliere i dati nel 2007.

I prezzi della nafta in Europa sono diminuiti allo stesso modo lunedì, toccando i livelli minimi mai registrati dal Price Wizard di ChemOrbis. Il crollo giornaliero circa del 30% è stato il maggiore mai registrato negli storici di ChemOrbis.

I prezzi della nafta sono in calo dall’inizio del 2020, colpiti dall’impatto della pandemia di coronavirus sulla domanda dei mercati dei prodotti finiti così come dai valori del petrolio in forte calo.

Il Market Snapshot di ChemOrbis mostra che i prezzi della nafta sia su base CFR Giappone che CIF NWE hanno registrato diminuzioni importanti complessivamente dall’inizio della prima settimana di gennaio.



*Clicca il tasto destro per visualizzare l’immagine a schermo intero in un’altra scheda
Prova Gratuita
Login