Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PE Cina sosterrà gli aumenti dopo la Golden Week?

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 26/09/2019 (11:11)
I player cinesi saranno lontani dal mercato per la settimana di celebrazioni del National Day, che inizieranno questo fine settimana. Dopo questa pausa, il mercato del PE di importazione è rimbalzato dai minimi degli ultimi dieci anni perché i fornitori del Medio Oriente hanno aumentato le offerte sulla scia degli attacchi alla Saudi Aramco.

Prezzi rimbalzano dal minimo dell’ultimo decennio

Due settimane fa, i prezzi di PE su base CIF Cina hanno visto i primi aumenti dopo due mesi di diminuzioni complessive e sono leggermente aumentati dal minimo degli ultimi dieci anni sulla scia delle scorte in calo e dei future del petrolio in rialzo.

Come reazione iniziale, la maggior parte dei player si è interrogata sulla sostenibilità degli aumenti a causa della disputa commerciale con gli USA, l’alleggerimento delle preoccupazioni sull’offerta e l’outlook debole dell’economia globale. Tuttavia il mercato è stato in grado di estendere gli aumenti alla settimana successiva.

Tagli all’offerta dall’Arabia Saudita supportano rimbalzo

Il 14 settembre, gli impianti di Saudi Aramco nella parte orientale dell’Arabia Saudita sono stati colpiti da diversi attacchi di droni, obbligando molti produttori sauditi a ridurre i tassi di utilizzo degli impianti.

Come risultato dell’incidente, i fornitori di PE sauditi hanno ritirato o aumentato le loro offerte per la Cina la scorsa settimana.

Acquisti pre-festivi e avvicinarsi dell’alta stagione

Non solo le inattese interruzioni all’offerta dall’Arabia Saudita, il principale fornitore di HDPE e LLDPE della Cina, ma anche l’incremento dell’attività di acquisto prima del National Day e l’avvicinarsi dell’alta stagione hanno contribuito all’aumento dei prezzi.

Diversi trader in Cina hanno osservato che i buyer erano disposti a fare acquisti prima della settimana di pausa per essere sicuri di essere coperti in vista dell’alta stagione.

Notevoli aumenti per ottobre da parte di un produttore saudita

Uno dei maggiori produttori sauditi, intanto, ha annunciato aumenti importanti di $40-60/ton per le offerte di PE di ottobre.

Un agente del produttore ha commentato “I prezzi del PE di importazione sono aumentati a causa delle interruzioni all’offerta dal Medio Oriente dopo gli attacchi ai giacimenti sauditi. La domanda è migliorata, soprattutto per l’HDPE film, ed è migliore rispetto allo scorso trimestre. Speriamo che l’attività di trading aumenti nel quarto trimestre prima delle festività di fine anno”.

Cosa getta un’ombra sull’outlook rialzista?

Considerando i fattori citati, il mercato del PE in Cina potrebbe essere in grado di mantenere l’attuale trend nel periodo post-festivo, come osservato da diversi player.

Dall’altro lato della Medaglia, alcuni di loro non escludono la possibilità di vedere un cambiamento del trend, indicando il fatto che la produzione domestica di PE in Cina continuerà durante le festività, il che tradizionalmente causa un eccesso di offerta quando i player tornano alla loro scrivania dopo la settimana di pausa.

Inoltre, le precedenti paure circa la mancanza di materie prime si sono ridimensionate dopo che l’Arabia Saudita ha ripristinato la produzione petrolifera dopo l’attacco ai suoi impianti.
Prova Gratuita
Login