Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PE europeo: passeranno i target di aumento?

  • 08/11/2018 (11:42)
In Europa, le offerte iniziali di PE per novembre sono emerse per lo più a rollover o con aumenti modesti dopo la chiusura in calo dell’etilene. Anche se due produttori continuano a restare fermi sui loro target di aumento di €40-70/ton per l’LDPE, i player ritengono che gli aumenti più forti non verranno assorbiti.

Questi produttori puntano ad aumentare i prezzi soprattutto di LDPE e LLDPE, indicando il gap ristretto tra il livello del contratto dell’etilene e i prezzi di PE.

Un rivenditore in Italia ha commentato “Il nostro fornitore potrebbe applicare forti aumenti che non siamo disposti a pagare. Stiamo offrendo le scorte che già abbiamo a rollover. Anche i buyer hanno assunto un atteggiamento di attesa perché sono certi che gli aumenti non siano attuabili”.

Nonostante le precedenti attese sulle forti intenzioni di aumento, alcuni venditori hanno adottato una politica di prezzo moderata in linea con la resistenza dei buyer. Un produttore del sud Europa si è avvicinato al mercato con leggeri aumenti di €10/ton per tutti i gradi di PE, tranne che per l’LDPE, che ha visto un rollover.

A questo punto, altri player sembrano essere consapevoli che i forti aumenti possano scomparire a causa dei mercati deboli dei prodotti finiti e dell’offerta ampia. I buyer non sono disposti a pagare aumenti in vista della fine dell’anno, quando la maggior parte dei venditori cerca di abbassare le scorte.
Prova Gratuita