Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PE in Asia ancora in calo a maggio

  • 02/05/2017 (10:52)
In Asia il trend debole del PE si è esteso a maggio, poiché i mercati regionali sono dominati dalla debolezza del mercato locale cinese, rafforzata dai livelli di scorta elevati dalla fine del Capodanno cinese.

In Cina i prezzi di PE hanno registrato nuove diminuzioni sulla settimana, per la domanda ancora limitata e per le informazioni dei player, che riportano livelli di scorta tornati a 900,000 ton per CNPC e Sinopec. I prezzi del PE di importazione hanno seguito il trend, registrando livelli in calo dopo aver seguito un trend stabile per la maggior parte del mese di aprile.



Alcuni trader hanno osservato "Il mercato cinese continua a subire la pressione dell’offerta ampia, mentre i prezzi del petrolio sono rimasti al di sotto della soglia dei $50/barile, pesando sul sentimento in Asia. Tuttavia a maggio i prezzi hanno trovato il supporto da parte di alcuni fattori, tra cui l’etilene in rialzo e le manutenzioni programmate di diversi impianti di PE tra aprile e giugno".

Nel Sudest Asiatico, i player hanno ricevuto le offerte iniziali di PE per maggio dai produttori regionali e del Medio Oriente, con diminuzioni modeste di circa $10-20/ton su aprile rispetto alla scorsa settimana. Un venditore ha osservato "L’offerta è sufficiente, mentre il sentimento è debole per i future in calo del petrolio e per il trend ribassista in atto in Cina. La domanda di prodotti finiti non è forte".
Prova Gratuita