Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PE nel SEA non risponde a recenti aumenti in Cina

  • 10/04/2018 (11:47)
I prezzi di PE nei mercati locali del Sudest Asiatico hanno esteso il loro trend ribassista a questa settimana, sfidando i recenti aumenti del vicino mercato cinese. I player che operano in Malesia, Indonesia e Tailandia hanno riportato che la domanda regionale è rimasta debole a causa della mancanza di interesse per i nuovi acquisti viste le scorte sufficienti di PE, compresi LPDE e LLDPE.

Secondo i trader in Indonesia, un produttore domestico ha applicato diminuzioni di IDR190,000-310,000/ton ($14-23/ton) sulle offerte di LLDPE film e iniezione all’inizio della settimana. Il produttore ha lasciato stabili i prezzi di HDPE a causa dell’offerta relativamente limitata di questo prodotto.

Un trasformatore di flaconi in Indonesia ha osservato "L’offerta locale sta cercando una stabilizzazione dei prezzi di EP a causa del recente recupero in Cina. Tuttavia la domanda domestica è ancora non soddisfacente nonostante l’avvicinarsi del mese di Ramadan. L’outlook del mercato non è ancora chiaro a causa dello stato della domanda".

In Malesia i trasformatori hanno ricevuto le offerte locali di PE con ulteriori diminuzioni rispetto alla scorsa settimana. Un produttore di sacchetti ha commentato "La domanda di prodotti finiti resta calma, mentre abbiamo ancora delle scorte dallo scorso mese. Non pensiamo quindi di fare acquisti su larga scala per il momento".

Un trader della Malesia ha confermato la mancanza di interesse all’acquisto, osservando "I buyer non sono interessati a fare nuovi acquisti vista l’offerta sufficiente, soprattutto di LLDPE film. i gradi di HDPE sono leggermente limitati, tuttavia non sono riusciti a far aumentare i livelli di mercato questa settimana.

Nel mercato locale di PE della Tailandia, i prezzi per la maggior parte dei gradi hanno mantenuto un trend ribassista con un trader che ha affermato "L’attività di trading è piuttosto limitata in vista della festività di Songkran, che inizierà il 13 aprile e durerà per tre giorni. Crediamo che i prezzi locali non vedranno un rimbalzo fino a che i player non saranno tornati al lavoro".

Nel mercato del PE di importazione della regione, alcuni player hanno osservato che il rimbalzo in Cina deve ancora essere avvertito a causa della pressione in corso da parte dei prezzi locali. Un trader ha affermato "Il trend ribassista è rimasto in atto in linea con le offerte in calo dal Medio Oriente. I buyer stanno facendo delle controfferte in calo, anche dopo gli ultimi più recenti sconti".
Prova Gratuita