Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PET Sudest Asiatico stabile durante l’assenza della Cina

di Abdul Hadhi - ahadhi@chemorbis.com
  • 07/10/2020 (11:16)
I prezzi del PET nel Sudest Asiatico sono rimasti stabili questa settimana a causa della minor volatilità delle materie prime e dell’assenza della Cina – mercato principale che spesso influenza il sentimento – per le festività.

Una fonte di un produttore della Corea del Sud ha affermato, “Abbiamo mantenuto le offerte di PET resina questa settimana a causa dei prezzi stabili del PTA e del MEG. I player cinesi sono fuori dal mercato per la Golden Week e per questo motivo i mercati sono calmi. La domanda regionale è rimasta debole. Siamo più concentrati sui nostri clienti a contratto che riescono a supportare gli alti livelli del PET resina.”

I prezzi del PET di importazione nel Sudest Asiatico sono rimasti a circa $682/ton su base CIF SEA, secondo la media settimanale del Price Index di ChemOrbis.

Anche la mancanza di volatilità dei livelli di prezzo delle materie prime ha fornito un po’ di supporto ai mercati del PET.

I prezzi del PTA e del MEG si aggirano sui $430/ton e $460/ton rispettivamente su base CFR Cina dopo aver subito una pressione a metà settembre, secondo quanto mostra il Price Wizard di ChemOrbis.

Pressione da parte dei livelli delle scorte

Diversamente dalla Cina dove il caldo dell’estate ha supportato la domanda di bevande in bottiglie di PET, nel Sudest Asiatico le temperature tendono a rimanere stabili nella maggior parte dell’anno a causa del clima tropicale.

La domanda è principalmente trainata da fattori economici nel Sudest Asiatico.

Una fonte di un produttore indonesiano ha riportato, “Abbiamo mantenuto stabili le offerte di PET resina questa settimana a causa della continua domanda domestica debole. Abbiamo la pressione dalle scorte e quindi la necessità di ridurre i prezzi per poter ridurre le scorte. La domanda domestica ha continuato ad essere calma a causa della ripresa poco brillante dal lockdown per il COVID.”

La ripresa economica nel Sudest Asiatico è stata ostacolata da una seconda ondata di casi di COVID-19 che ha portato a nuovi lockdown in alcune città.

Mercati in attesa del ritorno della Cina dalle festività

Il mercato cinese solitamente esercita una forte influenza nel Sudest Asiatico. I player del mercato hanno riportato la mancanza di forti incentivi a muovere il mercato a causa dell’assenza della Cina durante la settimana di festività.

Le festività in Cina terminano ufficialmente giovedì, ma diversi player del mercato tendono a prendersi una pausa prolungata e tornare la prossima settimana.

L’attività del mercato è stata influenzata anche dalle festività in altri paesi del Nordest asiatico. La Corea del Sud e il Taiwan hanno avuto ferie alla fine della scorsa settimana e le avranno anche questo venerdì.
Prova Gratuita
Login