Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Mercato PP Cina si prepara a nuovi fermi impianto tra settembre e ottobre

  • 13/09/2017 (11:32)
Diversi produttori cinesi hanno programmato dei fermi impianto per manutenzione sulle unità di PP per il periodo di settembre-ottobre.

Secondo fonti di mercato, la Reform Corporation ha chiuso l’unità di trasformazione di metanolo in propilene (MTP) e gli impianti di PP nella Mongolia interna l’11 settembre, per un fermo impianto. La società manterrà chiuso l’impianto da 460,000 ton/anno per un mese. La Shenhua Baotou condurrà una chiusura per manutenzione dell’impianto di PP di Baotou il 15 settembre. L’impianto da 300,000 ton/anno resterà fermo per quindici giorni.

A ottobre la Pucheng Clean Energy Chemical fermerà l’impianto di carbone-olefine di Shaanxi a inizio mese per manutenzione. L’impianto è in grado di produrre 400,000 ton/anno di PP. Sinopec Shanghai Petrochemical chiuderà per manutenzione le due linee di PP, ognuna delle quali da 100,000 ton/anno a partire dal 12 ottobre fino al 30.

La Shenhua Xinjiang ha già iniziato la manutenzione dell’impianto di PP a base carbone il 20 agosto e l’impianto da 450,000 ton/anno sarà riavviato il 15 settembre. Inoltre diversi produttori cinesi condurranno delle manutenzioni sugli impianti di PP, rimandate a fine settembre e a novembre, tra cui la Fund Energy e la Sinopec Shijiazhuang Refining and Chemical.

Per ulteriori dettagli sulle ultime novità riguardo le nuove capacità, i fermi impianto e i riavvii a livello globale, visita la pagina Notizie di Produzione PP di ChemOrbis (Riservato agli abbonati)

I mercati del PP di importazione e locale in Cina hanno seguito un trend per lo più rialzista dalla prima metà di luglio e dalla seconda metà di giugno, rispettivamente, secondo i prezzi medi settimanali del Price Wizard di ChemOrbis. Il trend rialzista è stato attribuito al numero limitato di offerte di importazione, ai prezzi in rialzo del propilene in Asia e alle rigide ispezioni ambientali. I future del PP di nuovo in salita sul Dalian Commodity Exchange il 12 settembre continuano a supportare il sentimento, nonostante le diminuzioni registrate la scorsa settimana.

I player si aspettano che l’offerta subisca delle diminuzioni a seguito dei fermi impianto e questo potrebbe creare una pressione rialzista sui prezzi, supportando il sentimento del mercato.
Prova Gratuita