Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PVC India: pressione ribassista dalla domanda

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/10/2015 (17:56)
I player in India riportano che i prezzi del PVC stanno subendo una pressione ribassista dalla domanda che ha iniziato a diminuire di recente, a causa dell’avvicinarsi della festività del Diwali. Secondo alcuni player, un produttore di Taiwan potrebbe annunciare prezzi in calo per il PVC di dicembre.

Un trader ha commentato “Crediamo che il produttore di Taiwan annuncerà diminuzioni di circa $30-40/ton sulle nuove offerte per dicembre, in quanto la domanda è calata per l’avvicinarsi della pausa; la disponibilità di carichi competitivi dal nord Europa, dal Brasile, dal Messico e dalla Russia potrebbero spingere il produttore ad annunciare livelli ancora più bassi. A dicembre, dovrebbero arrivare numerosi carichi nel mercato dell’India. Per quanto riguarda la domanda, crediamo che inizierà a migliorare nella seconda metà di novembre, una volta che la festività sarà terminata”.

Un trasformatore di tubi ha riportato che alcuni trader hanno applicato diminuzioni di INR1500-2000/ton ($23-31/ton) sulle offerte domestiche, aggiungendo che i produttori locali stanno per ora mantenendo i prezzi stabili. Il produttore ha affermato “La domanda è piuttosto limitata, mentre sul mercato sono ancora disponibili prezzi competitivi per il materiale dal Brasile. Ci aspettiamo di vedere livelli più bassi da un produttore di Taiwan sui prezzi di dicembre, poiché dovrà tagliare i prezzi per competere con le altre origini”.

In India, i prezzi del PVC k67 sono attualmente riportati a $790-850/ton CIF, cash. I minimi del range sono formati dai prezzi competitivi per le origini del nord Europa, del Brasile, del Messico e della Russia.
Prova Gratuita
Login