Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato europeo PP apre settembre in rialzo

  • 06/09/2018 (10:39)
In Europa, i venditori di PP si sono avvicinati al mercato con aumenti di €10/ton per settembre a causa della chiusura in rialzo del propilene e delle condizioni di mercato più bilanciate rispetto al PE, per cui le politiche di prezzo di settembre sono sotto pressione a causa dell’offerta lunga di LDPE.

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, il mercato spot del PP è rimasto stabile ad agosto e in calo a luglio, dopo i forti aumenti registrati a giugno.

I venditori di PP puntano a recuperare i margini persi nei mesi precedenti, dopo aver chiuso le trattative di agosto a livelli per lo più invariati. Un venditore ha affermato “Abbiamo chiuso le trattative di agosto a rollover nonostante la chiusura in rialzo del propilene di agosto. Quindi, siamo fermi sulle nostre richieste di aumento. Inoltre la domanda dovrebbe migliorare, ora che i player sono tornati al lavoro dopo la pausa estiva”.

Un buyer ha commentato “Crediamo che i produttori saranno determinati a migliorare i margini perché il gap tra il monomero e i prezzi di PP si è ristretto rispetto agli ultimi anni. Di conseguenza, le trattative di PP potrebbero essere chiuse con leggeri aumenti, grazie al supporto dei costi delle materie prime”.

Inoltre, i lavori di manutenzione programmati nelle unità delle materie prime e dei derivati durante il periodo settembre-ottobre dovrebbero supportare i venditori nella ricerca di aumenti. Per consultare le notizie di produzione del PP più aggiornate, clicca su Notizie di Produzione PP (Riservato agli abbonati)

Un distributore in Germania ha affermato “Stiamo offrendo con aumenti di €10/ton ma potremmo applicare ulteriori aumenti più avanti, a seconda della disponibilità, poiché alcuni produttori condurranno dei fermi impianto per manutenzione”.

Anche se il mercato del PP continua ad avere migliori risultati rispetto a quello del PE, alcuni player sostengono che il mercato potrebbe vedere un nuovo mese di stabilità se la domanda resterà calma in Italia.
Prova Gratuita