Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato export PET Cina in calo dopo 2 settimane di aumenti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/06/2017 (11:32)
I player in Cina riportano che i prezzi del PET di esportazione dal paese sono diminuiti ancora, dopo una breve ripresa di due settimane. Le offerte in calo di PET sono state attribuite alle recenti diminuzioni delle materie prime.

Un produttore domestico ha applicato diminuzioni di $20/ton sulle offerte di PET di esportazione, portando i nuovi prezzi a $930/ton FOB Cina, cash. Nel Sudest Asiatico, le nuove offerte del produttore sono state riportate a $940-950/ton CIF, cash. Una fonte del produttore ha indicato i prezzi in calo di petrolio e MEG come ragione della revisione in ribasso.

Un trader di Shanghai ha osservato "I prezzi di PET hanno iniziato a diminuire ancora, per i costi in calo. La domanda non è forte, nonostante l’alta stagione, mentre le trattative chiuse sono state limitate questa settimana".

Un produttore di bottiglie in Malesia "Abbiamo ricevuto un’offerta in calo di PET dalla Cina a $935/ton CIF, cash, in linea con i future del petrolio in calo. I venditori di Cina e SEA hanno pressione dalle scorte in questi giorni. Pensiamo quindi di acquistare solo secondo le nostre necessità per ora".

Nel mercato locale del PET in Cina un produttore di bottiglie ha ricevuto offerte in leggero calo da diverse fonti, commentando "I prezzi sono aumentati rapidamente nelle ultime due settimane. Non siamo rimasti sorpresi dalle recenti diminuzioni, perché la domanda dei nostri prodotti finiti non sta andando bene, nonostante la stagione".

In Cina il range complessivo del PET di esportazione è quotato a circa $910-930/ton FOB, cash. Su base settimanale, il range è diminuito di $20-30/ton.


Prova Gratuita
Login