Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato import PE Cina non risponde a rimbalzo dell’etilene

  • 23/11/2018 (12:07)
I prezzi del PE di importazione in Cina hanno seguito un trend per lo più ribassista da fine giugno. novembre è stato un altro mese di riduzioni per i prezzi del petrolio in calo, i mercati dei future in ribasso e la mancanza di problemi di offerta.

Inoltre, le crescenti preoccupazioni per la guerra commerciale tra USA e Cina hanno mantenuto il volume di trading al minimo per il PE.

I prezzi di HDPE e LDPE film di importazione sono crollati di circa $70/ton nell’ultimo mese, mentre l’LLDPE ha registrato una diminuzione complessiva di $60/ton nello stesso periodo, secondo i dati medi settimanali del Price Index di ChemOrbis.



Inoltre, i prezzi del petrolio sulla base della media settimanale sono crollati di quasi il 27% dall’inizio di ottobre, secondo il Price Wizard di ChemOrbis. Anche se i prezzi spot dell’etilene in Asia sono aumentati nelle ultime due settimane, dopo aver toccato i minimi degli ultimi tre anni a inizio novembre, non sono riusciti a ravvivare il sentimento del PE finora.

Un trader di Xinjiang ha osservato “La maggior parte dei venditori sta cercando di abbassare le scorte in vista della fine dell’anno, mentre i trasformatori stanno limitando le richieste, in linea con la fine della stagione agricola”.

Un altro trader ha abbassato i prezzi di $20-40/ton sulla settimana per migliorare l’interesse all’acquisto e ha aggiunto “Le offerte competitive dall’America sono un altro punto di pressione per l’LDPE, la cui domanda è considerata la più debole tra tutti i prodotti di PE”.

La maggior parte dei player si aspetta che il trend debole resti in atto nel breve termine perché l’offerta sta superando la domanda nel paese. Due dei maggiori produttori di poliolefine hanno riportato che la loro offerta è in crescita sulla settimana, a circa 870,000 ton.

Prova Gratuita