Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato locale PE leggermente in rialzo in Turchia

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 23/10/2020 (16:59)
I mercati del PE si stanno preparando a chiudere ottobre in rialzo poiché sia i prezzi di importazione che quelli locali hanno registrato aumenti. Nel frattempo, la domanda complessiva sembra essersi indebolita questa settimana in Turchia, e tra i player c’è un atteggiamento attendista.

Lunedì, il produttore domestico Petkim ha aumentato i prezzi di listino per i gradi di LDPE e HDPE. Le offerte sui minimi sono diventate scarse nel canale della distribuzione, che ha seguito l’esempio del produttore.

I player hanno commentato, “Il mercato è stato scosso dall’apertura di un’inchiesta di dumping sulle importazioni di LDPE dall’Arabia Saudita. A questo fatto ha seguito la decisione di Petkim di aumentare i prezzi del PE. Tuttavia, la domanda non ha reagito molto alla notizia, emersa in un momento in cui il mercato è si è calmato in vista della fine del mese.”

Ciò potrebbe essere in parte dovuto al fatto che i trasformatori avevano già completato i loro acquisti nella prima metà del mese.



Questa settimana, il mercato locale è aumentato di $20-30/ ton principalmente sui minimi rispetto alla scorsa settimana. I prezzi teorici si attestano a $1350-1400/ton per LDPE, $1150-1200/ton per l’LLDPE c4 film e $1250-1280/ton per l’HDPE film, su base ex-warehouse Turchia, IVA inclusa.

Il mercato di importazione del PE dovrebbe iniziare novembre in rialzo a causa delle preoccupazioni per una possibile misura antidumping sull’LDPE dall’Arabia Saudita , e a causa della mancanza del premio sulla Cina e delle aspettative rialziste per il prossimo contratto dell’etilene in Europa. Questi fattori potrebbero anche aiutare i produttori locali a rimanere fermi sulla loro politica di prezzo rialzista.

Tuttavia, l’outlook della domanda è ancora incerto per via dei nuovi casi di COVID-19 in tutto il mondo e la fragilità del cambio. La Banca centrale turca ha deciso di mantenere i tassi di interesse stabili a differenza delle aspettative precedenti, e ciò ha spinto nuovamente in rialzo il cambio USD/TRY. I player sono ora concentrati sulle nuove offerte di novembre ma la domanda potrebbe rimanere fiacca a causa della volatilità della valuta nel breve termine.
Prova Gratuita
Login