Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato spot C3 in Asia in fase di recupero grazie a ripresa delle attività

di Başak Ceylan - bceylan@chemorbis.com
  • 25/02/2020 (11:14)
In Asia, il mercato spot del propilene è in fase di ripresa, con un lento recupero dopo un mese di trend ribassista a causa della diffusione del coronavirus in Cina.

Il mercato del propilene in Cina ha toccato i massimi degli ultimi tre mesi una settimana prima del Capodanno cinese, anche grazie all’offerta corta dovuta a un calo dei tassi di utilizzo dei cracker e ai fermi impianto nella regione. Tuttavia, le cose hanno preso una piega negativa con l’emergere del coronavirus.

Con le limitazioni degli spostamenti nel paese e diverse aziende manifatturiere chiuse, l’epidemia ha reso le operazioni logistiche e di trasporto più complicate in Cina. Inoltre, diversi paesi vicini come il Vietnam hanno risposto chiudendo del tutto o parzialmente le frontiere con la Cina, impedendo il rifornimento di materie prime. Questo ha colpito in modo negativo il sentimento all’acquisto e i prezzi spot in Cina sono diminuiti del 15% in quattro settimane tra gennaio e febbraio.

Il numero di lavoratori che è tornato al lavoro è aumentato notevolmente la scorsa settimana, in linea con le indicazioni del Ministero del commercio della Cina pubblicate il 23 febbraio. Il ministero ha sollecitato le autorità locali a promuovere la ripresa del lavoro e della produzione, aggiungendo che la ripresa del lavoro aveva già raggiunto oltre il 70% nelle principali province esportatrici del paese.

L’allentamento dei divieti sugli spostamenti e i tassi di produzione più alti hanno favorito l’interesse all’acquisto nel mercato spot del propilene e i prezzi spot hanno chiuso la scorsa settimana con aumenti di $15-20/ton a $790/ton su base CFR Cina e di $780/ton su base FOB Corea.
Prova Gratuita