Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato stirene in Asia verso nuovi aumenti nel primo trimestre 2018

  • 20/12/2017 (12:00)
I player del mercato asiatico dello stirene riportano che diversi impianti nella regione saranno chiusi per manutenzione nella prima metà del 2018. I prezzi spot dello stirene hanno visto una revisione in ribasso nelle ultime due settimane sulla scia dell’offerta in crescita in Cina dopo un mese di aumenti.

Anche se il recente calo ha portato a una diminuzione sulla settimana di circa $50/ton il 19 dicembre, i prezzi sono ancora superiori ai livelli di metà di novembre.

Tuttavia le prossime chiusure, soprattutto a febbraio, e il trend rialzista in atto nel mercato del petrolio potrebbero aiutare il sentimento a rimanere in rialzo, secondo quanto sostenuto da alcuni.

Il periodo di manutenzione dovrebbe iniziare con la taiwanese Grand Pacific Petrochemical Corp. L’impianto di stirene della società con 130,000 ton/anno di capacità dovrebbe andare in manutenzione per sei settimane tra febbraio e marzo.

A fine febbraio la giapponese Nippon Steel chiuderà l’impianto da 230,000 ton/anno per manutenzione, per circa 50 giorni. L’impianto di stirene da 190,000 ton/anno della società chiuderà il 10 marzo per restare inattivo per circa 30 giorni.

La società sudcoreana LG Chem ha in programma di chiudere l’impianto di stirene per manutenzione tra marzo e aprile. L’impianto da 500,000 ton/anno dovrebbe restare chiuso per 20 giorni.

Anche se non sono ancora stati confermati i mesi esatti, le società Styrindo Mono Indonesia e la sudcoreana Hanwha Total Petrochemical dovrebbero chiudere gli impianti per manutenzione nel primo trimestre dell’anno. L’impianto di stirene da 100,000 ton/anno della Mono Indonesia dovrebbe restare fermo per un mese, mentre l’impianto di stirene della Hanwha Total Petrochemical da 650,000 ton/anno sarà chiuso per due settimane.

Per quanto riguarda maggio, la società sudcoreana Lotte Chemical ha in programma di chiudere l’impianto da 580,000 ton/anno per manutenzione. L’impianto dovrebbe riprender le operazioni dopo 60 giorni.

Per seguire gli aggiornamenti sulle notizie di produzione dello stirene clicca PS Notizie di Produzione
Prova Gratuita