Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Migliora offerta import di PE in Cina, LDPE stabile sui massimi degli ultimi 2 anni e mezzo

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 05/11/2020 (11:42)
La domanda di PE in Cina è diminuita dopo diverse settimane di attività di acquisto vivace, mentre i player riportano che la disponibilità del materiale di importazione ha visto un po’ di sollievo grazie ai carichi iraniani finalmente sdoganati e all’offerta in graduale ripresa dagli USA.

“La stagione di forte domanda che si è protratta da settembre a ottobre è finita. L’offerta sta crescendo e i prezzi spot di etilene stanno diminuendo. Una combinazione di questi fattori sta pesando sul sentimento del PE”, hanno osservato i player.

Anche altri fattori stanno spingendo i player a essere più cauti, tra cui la nuova ondata di casi di COVID-19 nei paesi extraregionali, i future volatili del petrolio e le elezioni negli USA.

HDPE, LLDPE in leggero calo; LDPE stabile sulla settimana

I dati del Price Index di ChemOrbis mostrano che la media settimanale dei prezzi dell’LDPE di importazione per tutte le origini si è stabilizzata a $1195/ton CIF, il livello più alto da maggio 2018. I fornitori stanno preservando le offerte di LDPE ai livelli massimi perché questo prodotto è ancora relativamente più forte rispetto ad altri gradi di PE.

Le medie settimanali dei prezzi di HDPE e LLDPE film su base CIF Cina, cash, hanno visto diminuzioni settimanali di circa $5-10/ton per essere quotate rispettivamente a $965/ton e a $940/ton.

Questa è stata la seconda settimana consecutiva in cui hanno seguito un trend in calo.



Sollievo sui prezzi attribuito ai livelli di offerta in crescita

Una delle principali ragioni che hanno spinto i prezzi di PE in rialzo è stata l’offerta corta, soprattutto per l’LDPE. Tra il problema delle spedizioni dall’Iran e le forze maggiori negli USA, i prezzi hanno visto aumenti consecutivi per diverse settimane.

Secondo i trader, tutti i carichi dall’Iran sono già stati scaricati con successo nei porti cinesi, aiutando a far crescere i livelli di offerta nel paese.

Per quanto riguarda le interruzioni dagli USA per le forze maggiori causate dagli uragani, i player hanno riportato che i produttori USA sono lentamente tornati alla normalità. Secondo alcune fonti di mercato, i livelli di offerta in ripresa hanno pesato sulle offerte di LLDPE e HDPE di esportazione dal paese.

Etilene spot in calo del 16% sul mese

Intanto, due produttori sudcoreani che hanno ridotto le offerte di LLDPE E HDPE film per la Cina di $10/ton dalla scorsa settimana hanno evidenziato che anche i costi in calo delle materie prime hanno colpito l’interesse all’acquisto.

Secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot dell’etilene su base CFR Cina sono diminuiti del 16% o di $135/ton sul mese, per essere quotati di recente a $735/ton, il livello più basso da circa metà agosto.
Prova Gratuita
Login