Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

NIOC, Lukoil cercano accordo per due giacimenti petroliferi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/09/2016 (18:06)
Secondo quanto riportato dai media, la società della Russia Lukoil e quella iraniana National Iranian Oil Company (NIOC) hanno avviato un nuovo giro di negoziati per cercare di giungere a un accordo per lo sviluppo di due giacimenti petroliferi che si trovano nel sudovest dell’Iran. I giacimenti sono quelli di Mansouri e di Ab Teimour.

Il direttore di NIOC Ali Kardor ha affermato che era stato in precedenza siglato un accordo confidenziale riguardante gli studi tecnici dei due giacimenti iraniani. Kardor ha osservato che mentre i due paesi non sono stati in grado di cooperare in maniera seria nonostante le numerose opportunità per lo sviluppo in Iran, questo accordo potrebbe portare a rafforzare i legami bilaterali.

Lukoil ha riaperto il suo ufficio a Teheran dopo che le sanzioni internazionali contro l’Iran sono state revocate nel gennaio 2016.
Prova Gratuita
Login