Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

NOC riprende produzione di petrolio nel sud della Libia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/01/2014 (17:36)
Secondo le informazioni dei media, la National Oil Company (NOC) della Libia il 5 gennaio sta progressivamente riprendendo la produzione limitata nel giacimento di Al-Sahara in Libia. Il giacimento era stato bloccato dai residenti della regione meridionale di Ubari lo scorso 28 ottobre.

Il giacimento starebbe producendo 60,000 barili/giorno, mentre prima di ottobre ne produceva circa 330,000 barili/giorno.

Secondo le informazioni, il governo ha convinto i residenti di Ubari a rimuovere il posto di blocco lo scorso 2 gennaio. I residenti avevano imposto il blocco del giacimento per protestare contro la loro "emarginazione", mentre hanno richiesto una ridistribuzione più equa dei proventi del petrolio.

Il giacimento di Al-Sahara è gestito da Akakus, una joint venture tra la libica NOC, la spagnola Repsol, la francese Total e l’austriaca OMV.
Prova Gratuita
Login