Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

NYMEX supera soglia dei $100/barile

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/02/2014 (18:10)
I prezzi del petrolio NYMEX sono aumentati per il quinto giorno consecutivo per chiudere il 10 febbraio sopra la soglia dei $100/barile, per la prima volta dal 27 dicembre 2013.

I recenti aumenti del petrolio sono stati attribuiti alla diminuzione delle scorte di petrolio USA a Cushing, Oklahoma, diminuite di 1.55 milioni di barili nell’ultima settimana di gennaio rispetto alla settimana precedente, secondo il report dell’Energy Information Administration. I future del petrolio NYMEX di marzo sono aumentati di 18 cent/lb per chiudere a $100.06/barile lunedì. I prezzi del petrolio sono aumentati del 3.8% nelle ultime Quattro chiusure.

I future del petrolio ICE Brent di marzo sono invece diminuiti di 94 cent/lb per chiudere a $108.63/barile il 10 febbraio. Il premio del Brent sul WTI è diminuito di $8.57/barile. L’aumento della produzione della Libia è stato indicato come una delle cause del calo del Brent.

I prezzi della nafta in Asia sono aumentati di circa $10/ton sulla settimana a $935/ton CFR Giappone. I prezzi europei della nafta hanno registrato aumenti settimanali di circa $5/ton per raggiungere all’incirca i $910/ton CIF NWE.
Prova Gratuita
Login