Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Neste Jacobs, Coolbrook sviluppano nuova tecnologia cracking

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/03/2017 (17:52)
Secondo un comunicato sul sito web della società, la finlandese Neste Jacobs, una società di progettazione di tecnologia e ingegneria e Coolbrook, una società di sviluppo di tecnologia, stanno lavorando unitamente allo sviluppo di una nuova tecnologia innovativa basata sul metodo di cracking di idrocarburi.

La nuova tecnologia aumenterà tre volte il rendimento del cracking di olefine e fornirà vantaggi finanziari. Inoltre, risparmierà le fonti non rinnovabili, diminuirà i prodotti secondari dal cracking di etilene e renderà la produzione di etilene più semplice.

Secondo il progetto, sarà costruito e testato per due anni un reattore pilota basato sulla tecnologia RDR, dopodiché la nuova tecnologia sarà lanciata commercialmente nel 2019.

La nuova tecnologia sarà sviluppata in collaborazione con il laboratorio Osney Thermo Fluids, della Oxford University e il laboratorio Whittle della University of Cambridge, il produttore Dow Chemical e produttori di attrezzature tra cui MANTurbo.
Prova Gratuita
Login