Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Nigeria blocca proposta di legge per riforma sul petrolio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/09/2016 (17:15)
Secondo quanto riportato dai media, il parlamento della Nigeria ha dovuto bloccare la proposta di legge per una riforma degli investimenti in campo petrolifero (ovvero il petroleum industry bill) a casa dei persistenti attacchi militari nel delta del Niger. La proposta di legge riguarda questioni chiave per il settore petrolifero del paese, tra cui il rinnovamento della società petrolifera statale NNPC, oltre alle tasse sui progetti di materie prime.

Finora, i disordini presso il delta del Niger hanno portato ad una perdita di oltre 700,000 barili al giorno (bpd) nella produzione di greggio del paese.

Sebbene il mese scorso il governo abbia raggiunto un “cessate il fuoco” con uno dei gruppi militanti più attivi, gli attacchi alle industrie di gas e petrolio nella regione continuano. Il senatore Tayo Alasoadura ha riportato che la proposta di legge sarà una priorità una volta che i disordini cesseranno.
Prova Gratuita
Login