Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Nigeria, economia in recessione nel II trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/09/2016 (17:14)
Secondo quanto riportato dai media, i dati forniti dal National Bureau of Statistics della Nigeria mostrano che l’economia del paese è ufficialmente entrata in una fase di recessione nel secondo trimestre di quest’anno, per la prima volta da oltre 20 anni. L’economia della Nigeria ha registrato una contrazione del 2.06% nel periodo aprile-giugno dopo essere calata dello 0.36% nei primi tre mesi dell’anno. Il persistente rallentamento dell’economia è dovuto all’attività debole sia nel settore petrolifero sia in quelli non petroliferi.

Gli economisti credevano che la recessione fosse imminente per l’economia della Nigeria, in quanto il calo dei prezzi del petrolio e le interruzioni del trasporto del greggio nell’area del delta del Niger a causa degli attacchi militari, hanno colpito la crescita economia del paese, che è fortemente dipendente dal petrolio. La Nigeria è il più grande produttore di petrolio del continente africano, e produce 2.4 milioni di barili al giorno.

Inoltre, l’economia della Nigeria ha dovuto affrontare delle difficoltà dovute al calo delle attività manifatturiere, alla mancanza di valuta estera, all’aumento dell’inflazione, e alla politica monetaria più rigida.
Prova Gratuita
Login