Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Nuovo divieto sulle plastiche a Jilin, Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/01/2015 (15:54)
Secondo fonti dei media, il governo cinese di Jilin ha vietato la produzione e la vendita di sacchetti monouso e non biodegradabili dal 1° gennaio 2015. La Cina ha una legislazione nazionale che limita l’uso di sacchetti di plastica dal 2007, ma la misura locale di Jilin sembra essere più severa.

Il governo provinciale ha indicato i problemi ambientali derivati dall’uso di sacchetti non riciclabili come ragione del nuovo divieto. I negozi e gli acquirenti nella provincia sono stati incoraggiati a passare ai sacchetti di plastica biodegradabile, che costano al cliente 1-2 yuan al sacchetto.
Prova Gratuita
Login