Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

OCSE, crescita più lenta economie paesi sviluppati nel Q3

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/11/2015 (15:51)
Secondo quanto riportato dai media, le economie dei paesi sviluppati hanno registrato ritmi di crescita più lenti nel terzo trimestre. L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) ha riportato che le economie dei paesi sviluppati sono cresciute dello 0.4% nel terzo trimestre, a un ritmo più lento rispetto al tasso di crescita in rialzo dello 0.6% nel trimestre precedente.

Il rallentamento è stato attribuito per lo più alla decelerazione dell’economia USA e alla debole economia globale. Secondo IL Dipartimento del Commercio degli USA, la crescita economica negli USA è rallentata all’1.5% nel terzo trimestre rispetto al tasso di crescita rivisto del 3.9% registrato nel secondo trimestre. Il rallentamento è stato attribuito al dollaro più forte e alla debole domanda globale.

Secondo i dati preliminari dell’ufficio di statistica dell’Unione Europea (Eurostat), l’economia dell’Eurozona è cresciuta dello 0.3% su base destagionalizzata nel terzo trimestre, dopo un aumento dello 0.4% nel trimestre precedente. Secondo i dati dall’Ufficio di statistica federale della Germania, la dichiarazione è stata attribuita alle esportazioni in calo e a un rallentamento della maggiore economia dell’Europa, la Germania, cresciuta dello 0.3% su base trimestrale dopo l’espansione dello 0.4% nel secondo trimestre.

L’economia del Giappone, invece, è rallentata nel terzo trimestre, con un calo dello 0.8% su base annua in seguito a una contrazione dello 0.7% nel secondo trimestre.
Prova Gratuita
Login