Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

OPEC, domanda del petrolio in crescita nel 2016

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/10/2015 (10:41)
Il Ministro del petrolio del Qatar, nonché presidente dell’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC) Mohammed bin Saleh al-Sada, ha riportato che si aspetta una ripresa dei prezzi del petrolio nel 2016, grazie all’aumento della domanda e ad una crescita economica globale più forte.

La crescita economica mondiale dovrebbe essere del 3.4% nel 2016, mentre le attese per il 2015 sono di un tasso di crescita del 3.1%, secondo Saleh al-Sada. Intanto, la domanda globale di petrolio, potrebbe salire da 1.3 a 1.5 milioni di barili al giorno (bpd) nel 2016, e di conseguenza portare ad una stabilizzazione dell’offerta e della domanda. Il Ministro ha inoltre riportato che si aspetta che la domanda per il petrolio dei paesi dell’OPEC crescerà a 30.5 milioni bpd nel 2016 da 29.3 milioni bpd quest’anno, supportata dall’aumento della domanda dai mercati dei paesi sviluppati e di quelli emergenti.

Saleh al-Sada ha aggiunto che la produzione dei paesi non membri dell’OPEC è diminuita notevolmente negli ultimi cinque anni e che dovrebbe peggiorare nel 2016.

A settembre, l’OPEC ha affermato che si aspetta che i prezzi del petrolio saliranno gradualmente a $80/barile entro il 2020, a causa della diminuzione dell’offerta di petrolio dai paesi non membri dell’organizzazione. Secondo un report realizzato dall’OPEC, i prezzi medi del petrolio aumenteranno di $5/barile all’anno, partendo da una media di $55/barile quest’anno.
Prova Gratuita
Login