Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Offerta PP resta corta nel SEA per fermi impianto

di Abdul Hadhi - ahadhi@chemorbis.com
  • 21/07/2020 (11:02)
L’offerta corta nel Sudest Asiatico ha preservato il trend rialzista dei prezzi di PP di importazione, grazie alle numerose manutenzioni. Secondo i dati del Price Index di ChemOrbis, le medie dei prezzi settimanali del PP di importazione sono state in rialzo per 12 settimane, con il PP omo rafia in aumento del 20% da inizio maggio a $975/ton CIF SEA mentre il PPBC è aumentato del 19% a $1005/ton.

“Continua a esserci scarsezza di PP omo che ha spinto le offerte in rialzo”, ha osservato una fonte di un trader di Singapore.

Diversi impianti sono già in manutenzione. Questi includono l’impianto di IRPC da 775,000 ton/anno in Tailandia e quello di Pertamina da 45,000 ton/anno in Indonesia. Intanto, l’impianto di PP da 900,000 ton/anno di PRefChem in Malesia dovrebbe essere riavviato solo a settembre, dopo un’estesa chiusura a seguito di un incendio a marzo.

Produttori regionali annunciano offerte di agosto in rialzo

Intanto, i trader hanno riportato che un produttore del Sudest Asiatico ha annunciato i prezzi di PP di agosto in Indonesia con aumenti rispetto a luglio.

Il produttore ha aumentato le nuove offerte di PP di $40/ton per PP omo rafia iniez. e film e di $70/ton per la fibra. Per il copolimero, le nuove offerte indicano aumenti di $40/ton per PPRC iniez. e blow moulding, e di $50/ton per PPBC iniez.

La decisione di aumentare del produttore è stata attribuita principalmente all’offerta corta in atto e al trend rialzista dei mercati delle poliolefine di importazione in Cina.

Incendio alla raffineria di Taiwan potrebbe far aumentare ancora i costi

Oltre all’offerta corta, i prezzi di PP sono supportati anche dalle materie prime.

I prezzi spot del propilene sono aumentati da fine maggio, crescendo dell’8% a $780/ton FOB Korea da $720/ton. Tra i fermi impianto che colpiscono l’offerta di propilene nel Nordest Asiatico c’è l’unità di Maruzen da 280,000 ton/anno e l’impianto di Mitsubishi Chemical da 270,000 ton/anno, entrambi in Giappone.

L’incendio in una raffineria di Taiwan potrebbe potenzialmente portare il costo del propilene ulteriormente in rialzo. “L’incendio alla raffineria di Formosa ha colpito il sentimento ma ci vorrà del tempo prima di vedere l’effetto sui prezzi del propilene”, ha affermato una fonte di un produttore globale.

L’incendio è scoppiato alla raffineria della Formosa Petrochemical Corp da 540,000 barili/giorno a Mailiao, Taiwan. L’unità n. 2 (RDS) della raffineria è stata chiusa dopo l’incidente.

Formosa aveva programmato una manutenzione programmata del cracker da 1.2 milioni ton/anno di Mailiao ad agosto, secondo le Notizie di produzione di ChemOrbis.

Sentimento positive per interesse in PP omo non tessuto

Oltre all’offerta corta e ai costi di produzione in crescita a causa del propilene in salita, i prezzi di PP hanno beneficiato anche del sentimento più che positivo derivato dalla buona domanda di PP omo non tessuto.

Il materiale non tessuto è usato per la produzione di articoli medicali come mascherine e tute protettive, che hanno visto una crescita della domanda nel tentativo di ridurre la diffusione del COVID-19.

Mentre sempre più paesi escono dal lockdown, le paure di una seconda ondata hanno fatto crescere ulteriormente la domanda di mascherine in PP omo.

Prova Gratuita
Login